I telefoni squillano con una pioggia di notifiche e le segnalazioni si moltiplicano: ci risiamo con la frenesia del calciomercato. Lo stravolgimento del calendario calcistico imposto dalla pandemia di Covid-19 sta condizionando il lavoro di direttori sportivi e procuratori, ma ciò che rimane inalterata è la perfidia con il quale lavora il grande tritacarne delle “notizie” relative ai trasferimenti.

L’apertura delle trattative è ufficialmente fissata per il 1 settembre, ma il mese di luglio già di per sé è stato particolarmente produttivo, figuriamoci cosa potranno essere i prossimi. Il tutto ovviamente sulla base di rumors, indiscrezioni, spifferi e – è il caso di dirlo – anche invenzioni di sana pianta di chi non ha di meglio da fare.

Da ormai quattro anni LoSpallino.com si accosta alle notizie di mercato con un approccio ragionato e il più possibile leggero. Lo abbiamo spiegato anche in altre occasioni: non partecipiamo alla corsa alle visualizzazioni ad ogni costo. Preferiamo cercare (a volte anche non riuscendoci) di fornire ai lettori informazioni credibili e proporre scenari verosimili sugli sviluppi del mercato. Soprattutto nei iniziali del mercato, quando gli operatori si muovono, ma lo fanno in maniera discreta e scarsamente decifrabile, almeno per la larga maggioranza degli osservatori sul fronte dell’informazione.

Per questo ci divertiremo anche quest’anno a raccogliere tutti i nomi che verranno accostati alla SPAL e a censire tutte le ipotetiche trattative in uscita. Così come proporremo ancora una volta un punto periodico (ragionato) sulle voci del giorno. Con un presupposto che ormai è scientifico: per ogni dieci nomi che leggerete, uno solo arriverà alla SPAL. Per tre sessioni consecutive infatti abbiamo rilevato un tasso di “conversione” tra il 9 e l’11% del totale.
Di seguito c’è l’elenco completo che contiamo di tenere aggiornato da qui al prossimo 5 ottobre, su base settimanale. Nella scorsa estate chiudemmo il conto a quota 95, in calo rispetto ai 138 del 2018.

IL CONTO DAL 15 LUGLIO 2020

In entrata:
1 – Stefano Minelli (por, 1994, Padova)
2 – Massimo Coda (att, 1988, svincolato)
3 – Pietro Iemmello (att, 1992, Benevento)
4 – Emanuele Giaccherini (att, 1985, Chievo) * °
5 – Marco Sau (att, 1987, Benevento)
6 – Riccardo Improta (att, 1993, Benevento)
7 – Roberto Insigne (att, 1994, Benevento)
8 – Marco Carnesecchi (por, 2000, Atalanta)
9 – Matteo Gabbia (dif, 1999, Milan)
10 – Luca Ravanelli (dif, 1997, Sassuolo)
11 – Fabio Maistro (cen, 1998, Lazio) °
12 – Dario Saric (cen, 1997, Carpi)
13 – Leonardo Morosini (cen, 1995, Brescia)
14 – Nicholas Pierini (att, 1998, Sassuolo)
15 – Manuel Marras (att, 1993, svincolato)
16 – Gaston Brugman (cen, 1992, Parma)
17 – Giacomo Calò (cen, 1993, Genoa)
18 – Leo Stulac (cen, 1994, Empoli)
19 – Luca Paganini (cen, 1993, Frosinone) * °
20 – Emmanuel Riviere (att, 1990, Cosenza)
21 – Lorenzo Gavioli (cen, 2000, Inter) *
22 – Michael Ntube (cen, 2001, Inter)
23 – Alex Cordaz (por, 1983, Crotone)
24 – Samuel Di Carmine (att, 1988, Hellas Verona)
25 – Leonardo Mancuso (att, 1992, Empoli) °
26 – Stefano Pettinari (att, 1992, Trapani)
27 – Francesco Forte (att, 1993, Beveren)
28 – Oliver Kragl (est/cen, 1990, Benevento)
29 – Manuel Lombardoni (dif, 1998, Pro Patria)
30 – Giovanni Sbrissa (cen, 1996, Pergolettese)
31 – Holmbert Fridjonsson (att, 1993, Aalesunds FK)
32 – Matteo Pisseri (por, 1991, Pistoiese)
33 – Nicolò Armini (dif, 2001, Lazio)
34 – André Anderson (cen/trq, 1999, Lazio) °
35 – Bobby Adekanye (att, 1999, Lazio)
36 – Cristiano Lombardi (est, 1995, Lazio)
37 – Alessandro Di Pardo (cen, 1999, Juventus)
38 – Alberto Cerri (att, 1996, Cagliari) °
39 – Alesandro Deiola (cen, 1995, Cagliari)
40 – Michele Cavion (cen, 1994, Ascoli)
41 – Riccardo Fiamozzi (dif, 1993, Empoli)
42 – Alessio Da Cruz (att, 1997, Parma)
43 – Nicolò Brighenti (dif, 1989, Frosinone)
44 – Marco Carraro (cen, 1998, Atalanta)
45 – Nadir Zortea (est, 1999, Atalanta)
46 – Sebastiano Esposito (att, 2002, Inter) °
47 – Andreas Karo (dif, 1996, Lazio)
48 – Emanuele Cicerelli (est, 1994, Lazio)
49 – Cedric Gondo (att, 1996, Lazio)
50 – Kastriot Dermaku (dif, 1992, Parma) °

In uscita:
USCITA
Missiroli: Reggina, Benevento
Felipe: Reggina,
Fares: Fiorentina, Torino, Lazio, Cagliari,
Valoti: Sassuolo, Torino, Benevento, Crotone,
Bonifazi: Benevento, Cagliari, Parma, Sassuolo, Genoa, Bologna
Di Francesco: Benevento,
Paloschi: Vicenza,
Berisha: Saint-Etienne

Ci siamo persi qualche nome e relativo link? Segnalatecelo attraverso:
Mail: [email protected]
Facebook: http://www.facebook.com/lospallino
Instagram: http://www.instagram.com/lospallino/



Leaderboard Derby 2019