Alcuni li abbiamo scoperti nel giorno del debutto in campionato, altri sono stati resi noti dal comunicato ufficiale della serie B. I numeri di maglia per la stagione 2020/2021 della SPAL sono stati scelti e come ogni volta in cui accade non mancano gli spunti curiosi.

La numerazione dei biancazzurri è questa: Berisha 1, Ranieri 3, Tomovic 4, Salamon 5, Esposito Sal. 6, Missiroli 7, Valoti 8, Paloschi 9, Floccari 10, Murgia 11, Galeotti 12, Tunjov 13, Di Francesco 14, Zanchetta 15, Sernicola 17, Mazzocco 18, Castro 19, Okoli 20, Esposito Seb. 21, Thiam 22, Vicari 23, Viviani 24, Spaltro 25, Strefezza 27, Sala 32, Dickmann 41, D’Alessandro 77, Cuèllar 94, Jankovic 95, Brignola 99.

Questo al netto di partenze e arrivi da qui al prossimo 5 ottobre, giorno in cui si chiuderà la finestra di calciomercato. Ovviamente in caso di partenze i numeri dei giocatori ceduti verrebbero liberati e sarebbero disponibili per gli eventuali nuovi arrivi.

Qualche curiosità:
* 7 dei 17 reduci della scorsa stagione hanno cambiato numero. Berisha è passato dal 99 all’1, Tomovic dal 40 al 4, Salamon dal 66 al 5, Paloschi dal 43 al 9, Tunjov dal 96 al 13, Di Francesco dal 31 al 14 e Strefezza dal 21 al 27.
* Un solo numero ha cambiato proprietario ogni anno dal 2016 a oggi, il 14. E’ stato indossato rispettivamente da Bonifazi, Mattiello, ancora Bonifazi, Dabo e ora da Di Francesco.
* Per la seconda stagione consecutiva il 2 non è stato preso. L’ultimo a indossarlo è stato Emiliano Viviano. Altri tre numeri sono “fermi” già da due anni: 28, 29 e 33. Gli ultimi proprietari sono stati Schiattarella, Lazzari e Costa.
* La 9 finora è stata sinonimo di stagioni avare di gol, finendo sulle spalle di Cerri, Bonazzoli e Moncini.
* Torna in uso la 12: l’ultimo a sceglierla era stato Pa Konate nella stagione 2017/2018.
* La 13 è sempre stata scelta da giocatori mancini: Beghetto, Regini, Reca e ora Tunjov.
* La 16 è a disposizione per la quarta stagione su cinque: l’unico a indossarla finora è stato Valdifiori nel 2018/2019.
* La 18 che fu di Schiavon torna sulla schiena di qualcuno a distanza di due anni. Ancora su un centrocampista nato in Veneto.
* La 27 continua a essere una maglia riservata a un brasiliano: nelle tre stagioni precedenti era quella di Felipe.
* La 32 di Sala è stata indossata precedentemente da Vanja Milinkovic-Savic e da Cerri.. Un trio decisamente variegato.
* Oltre a Vicari e Floccari che mantengono lo stesso numero da bene cinque stagioni, gli altri “fedelissimi” al momento sono Valoti, Murgia, Thiam e Jankovic, giunti al terzo campionato consecutivo.

foto: Isabella Gandolfi / SPAL



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs