La SPAL torna a giocare al Paolo Mazza a tre settimane dal bruciante pareggio col Cosenza e per chi non farà parte dei mille fortunati dotati di ingresso a invito ci sono un po’ di alternative per rimanere aggiornati sui progressi del match contro il Vicenza, in programma alle ore 14.

L’unica piattaforma che trasmetterà la diretta televisiva di SPAL-Vicenza sarà Dazn, e c’è una buona notizia per chi ha attivato il canale satellitare 209 sulla propria offerta Sky. Il palinsesto di Dazn1 infatti prevede proprio la sfida dei biancazzurri contro gli storici rivali veneti. Per chi invece non ha Sky e vuole assistere in diretta alla partita rimangono sito e app di Dazn. Non è possibile acquistare il singolo evento, ma un abbonamento per l’intera stagione (playoff e playout compresi) costa 9,99 Euro al mese e vi si può accedere da una vasta gamma di dispositivi.

Sul fronte radiofonico nazionale non è ancora chiaro se si possa fare o meno affidamento su Rai Radio 1 col classico appuntamento del sabato di “Tutto il calcio minuto per minuto“. Nel blocco di partite in scaletta, oltre ad Atalanta-Sampdoria di serie A, per la serie B figurano Virtus Entella-Venezia; Salernitana-Ascoli; Pordenone-Reggina, Pescara-Frosinone e Reggiana-Cittadella. Quest’ultima però è stata rinviata a data da destinarsi a causa delle numerose positività al Covid-19 tra gli emiliani, quindi non è da escludere che SPAL-Vicenza possa rientrare in extremis tra i collegamenti.

Per una diretta radiofonica incentrata totalmente sulla SPAL si può invece scegliere l’inconfondibile voce di Alessandro Sovrani sulle frequenze della bolognese Radio International. La si potrà ascoltare a Ferrara e dintorni sulla frequenza 97,00 FM oppure attraverso l’omonima app dell’emittente.

LoSpallino.com ovviamente fornirà una copertura in tempo reale attraverso la propria pagina DirettaSPAL.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs