Una partita della SPAL di domenica alle ore 15 non si vedeva addirittura dal 2 febbraio, quando i biancazzurri vennero schiantati 5-1 dalla Lazio allo stadio Olimpico. Succedeva prima della pandemia e soprattutto prima della retrocessione in serie B. L’appuntamento con la Reggina sarà importante per capire i progressi della squadra di Marino in una settimana che ha visto anche il passaggio del turno in Coppa Italia. Come al solito ci sono diverse alternative per restare aggiornati sui progressi del match dello stadio “Granillo”.

L’unica piattaforma che trasmetterà la diretta televisiva di Reggina-SPAL sarà Dazn, ma attenzione: la partita non sarà disponibile sul canale 209 di Sky (Dazn1) che invece trasmetterà Torino-Lazio di serie A. Per seguire con i propri occhi il confronto tra la squadra di Toscano e quella di Marino rimangono solo sito e app di Dazn. Non è possibile acquistare il singolo evento, ma un abbonamento per l’intera stagione (playoff e playout compresi) costa 9,99 Euro al mese e vi si può accedere da una vasta gamma di dispositivi.

Sul fronte radiofonico nazionale si può contare sul classico appuntamento della domenica di “Tutto il calcio minuto per minuto” su Radio 1 Rai. Nella scaletta sono previste, oltre alla sfida tra Reggina e SPAL, anche Spezia-Juventus e Torino-Lazio.

Per una diretta radiofonica incentrata totalmente sulla SPAL si può invece scegliere l’inconfondibile voce di Alessandro Sovrani sulle frequenze della bolognese Radio International. La si potrà ascoltare in streaming web sul sito oppure attraverso l’omonima app dell’emittente.

LoSpallino.com ovviamente fornirà una copertura in tempo reale attraverso la propria pagina DirettaSPAL.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs