Strappo alla regola in casa SPAL: dopo la partita di Pescara si è tornati a sentire un commento di un dirigente, per quanto proposto attraverso un video prodotto dall’ufficio stampa della società (quindi senza alcuna possibilità di porre delle domande).

L’inattesa apparizione in video del direttore sportivo Giorgio Zamuner è sembrata significare soprattutto il rinnovo della fiducia nei confronti di Pasquale Marino dopo un paio di settimane di speculazioni sul futuro della sua panchina.

Venivamo da un momento un po’ delicato, ma penso che sia a Salerno sia oggi la squadra abbia dato risposte importanti. Abbiamo colto una vittoria sofferta, ma comunque non dimentichiamo che il Pescara veniva da risultati importanti. Il gruppo ha dato una dimostrazione di forza e adesso abbiamo un’altra partita importante venerdì sera (contro l’Entella, ndr) in cui speriamo di poter confermare d’aver passato il momento difficile“.

Sono stato colpito in positivo dalla voglia della squadra di far risultato. Sostengo da tempo che non prendere gol sia il primo mattone per costruire dei risultati e non a caso abbiamo fatto quattro punti in queste due trasferte complicate. Questa deve essere la nostra base. Il gruppo è sano e ha voglia di tirarsi fuori dal momento buio e l’ha dimostrato“.

Il lavoro del mister è sotto gli occhi di tutti, perché prima della partita contro la Reggina, nella quale siamo rimasti subito in dieci, è stato eccellente. Abbiamo subito uno scossone, ma secondo me sono tutte chiacchiere montate ad arte. Ora siamo reduci da due risultati utili e ora dovremo fare una prestazione importante contro l’Entella per chiudere il momento negativo. Ma se la squadra ha questo atteggiamento difficilmente subisce e abbiamo la capacità di fare gol. Oggi l’abbiamo fatto su rigore, ma penso che quello di Missiroli fosse buono. Fossimo andati sul 2-0 avremmo sofferto un po’ meno. Il risultato è comunque favorevole e quindi siamo tutti contenti“.



Leaderboard Derby 2019
Grafema