Giornata n.10 del girone di ritorno: la SPAL va a fare visita al Pisa nell’anticipo in programma lunedì 15 marzo alle ore 21. Come di consueto ci saranno diversi modi per rimanere aggiornati sugli sviluppi della sfida.

Per la seconda volta consecutiva la SPAL sarà visibile in chiaro grazie a Rai Sport HD (canale 57 del digitale terrestre) con collegamento a partire dalle 20.55. La tv di Stato è infatti titolare dei diritti per gli anticipi del campionato. Lo streaming è visibile attraverso l’app RaiPlay o sul portale RaiPlay attraverso un qualunque browser. L’alternativa televisiva rimane ovviamente Dazn, che dal 2018 trasmette tutte le partite del campionato cadetto, senza alcuna eccezione. Non è possibile acquistare il singolo evento, ma un abbonamento per l’intera stagione (playoff e playout compresi) costa 9,99 Euro al mese e vi si può accedere da una vasta gamma di dispositivi. Nella proposta di Dazn sono inclusi altri campionati calcistici come la Liga spagnola, la Premier inglese, la Ligue1 francese e l’Eredivisie olandese, oltre a motori, sport di combattimento e football americano.

Sul fronte radiofonico nazionale Pisa-SPAL verrà raccontata nel corso di “Zona Cesarini” su Radio 1 Rai. La frequenza FM a Ferrara e dintorni è 88.1, ma l’ascolto è possibile anche con lo streaming web o attraverso l’app RaiPlay Radio.

Per una diretta radiofonica incentrata totalmente sulla SPAL si può invece scegliere l’inconfondibile voce di Alessandro Sovrani sulle frequenze della bolognese Radio International. La si potrà ascoltare in streaming web sul sito oppure attraverso l’omonima app dell’emittente.

LoSpallino.com ovviamente fornirà una copertura in tempo reale attraverso la propria pagina DirettaSPAL.



Leaderboard Derby 2019
Grafema