Alcuni li abbiamo scoperti nel giorno del debutto in Coppa Italia, altri sono stati resi noti dal comunicato ufficiale della serie B e altri ancora li ha comunicati la SPAL all’indomani degli ultimi ingaggi di settembre. I numeri di maglia per la stagione 2021/2022 sono stati ufficialmente e come ogni volta in cui accade non mancano gli spunti curiosi.

La numerazione dei biancazzurri è questa: Pomini 1, Tripaldelli 3, Abou 4, Esposito 5, Crociata 7, Mancosu 8, Colombo 9, Melchiorri 11, Zuculini 14, Saiani 16, Capradossi 17, Mora 19, Ellertsson 20, Seck 21, Thiam 22, Vicari 23, Dickmann 24, Spaltro 25, Peda 29, Coccolo 33, Wilke Braams 38, Da Riva 40, Viviani 77, Heidenreich 87, Seculin 90, Celia 91, D’Orazio 97, Piscopo 98, Latte Lath 99.

Qualche curiosità:
* 4 degli 8 reduci della scorsa stagione hanno cambiato numero. Esposito è passato dal 6 al 5 (precedentemente di Salamon e poi di Segre), Seck dall’80 al 21 (precedentemente di Sebastiano Esposito), Dickmann dal 41 al 24 (precedentemente di Viviani) e Viviani dal 24 al 77 (precedentemente di D’Alessandro).
* Francesco Vicari è proprietario della 23 da cinque anni: è un record.
* Un solo numero, tra quelli sempre utilizzati, ha cambiato proprietario ogni anno dal 2016 a oggi, il 14. E’ stato indossato rispettivamente da Bonifazi, Mattiello, ancora Bonifazi, Dabo, Di Francesco e ora Zuculini.
* Per la terza stagione consecutiva il 2 non è stato preso. L’ultimo a indossarlo è stato Emiliano Viviano nella 2018/2019. Altri due numeri sono fermi da due o più stagioni: il 15 (ultimo proprietario Vaisanen nel 2018), il 18 (ultimo proprietario Schiavon nel 2018) e il 28 (ultimo proprietario Schiattarella nel 2018).
* Per la terza stagione consecutiva la numero 3 sarà utilizzata da un calciatore mancino. Prima di Tripaldelli era stata scelta da Igor e da Ranieri.
* La 9 finora è stata sinonimo di stagioni avare di gol, finendo sulle spalle di Cerri, Bonazzoli, Moncini e Paloschi.
* Con l’addio al calcio di Sergio Floccari la 10 è rimasta senza proprietario per la prima volta da quando i nomi sono apparsi sulle maglie biancazzurre.
* La 21 ha attraversato tutti i reparti, eccetto quello dei portieri, dal 2016 a oggi: è stata indossata da Pontisso, Salamon, Strefezza e Sebastiano Esposito.
* Torna in uso la 33: l’ultimo a utilizzarla fu Filippo Costa nel 2019.
* Viviani è tornato alla 77 che usò anche nella stagione 2017/2018.
* Alcuni numeri non erano mai stati assegnati dal 2016 a oggi: si tratta del 38 e del 98.



Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Elite Division – leaderboard
CFI – leaderboard