A Sesto Fiorentino arriva il primo KO stagionale della Primavera, che viene travolta 6-0 dai campioni d’Italia dell’Empoli. La squadra di Piccareta, dopo aver sbagliato al 12′ il rigore del potenziale 0-1 (palo di Campagna a portiere battuto), non riesce in alcun modo impensierire i toscani, che gestiscono ritmo e spazi. L’Empoli segna due gol nel primo tempo per poi dilagare nel secondo, mettendo a referto anche un palo e una traversa. Grande protagonista dell’incontro il classe 2003 Tommaso Baldanzi, autore di una tripletta. Zero, invece, le parate del numero uno dei toscani Bigini.

La Primavera tornerà in campo sabato prossimo (25 settembre – ore 11), nell’impegno casalingo contro il Cagliari, che l’anno scorso inflisse due sconfitte alla squadra di mister Scurto. La gara sarà fondamentale per dimenticare al più presto l’incontro di oggi.

Empoli-SPAL 6-0 (p.t. 2-0)

Empoli (4-3-1-2): Bigini; Pezzola, Boli, Evangelisti, Rizza; Bonassi (dal 36′ s.t. Rossi), Fazzini (dal 18′ s.t. Ignacchiti), Degli Innocenti; Baldanzi (30′ s.t. Logrieco); Ekong (dal 36′ s.t. Heimisson), Villa (dal 30′ s.t. Magazzu). A disposizione: Fantoni, Toccafondi, Fini, Indragoli, Filì, Mauro, Cassai. All. Buscè.

SPAL (4-3-3): Rigon; Bugaj, Csinger (dal 24′ s.t. Saio), Nador, Saiani; Gineitis, De Milato (dal 1′ s.t. Simonetta), Forapani (dal 12′ s.t. Pavlides); D’Andrea, Campagna (dal 1′ s.t. Biancheri), Fiori (dal 1′ s.t. Orfei). A disposizione: Magri, Borsoi, Fahad, Pinotti, Roda, Abdalla, Sperti. All. Piccareta.

Arbitro: sig. Lovison di Padova (Ass.ti. Agostino e Cerilli)
Marcatori: 20′ p.t. Baldanzi, 43′ p.t. Degli Innocenti, 2′ s.t. Baldanzi, 25′ s.t. Villa, 28′ s.t. Baldanzi, 43′ s.t. Magazzu.
Ammoniti: Fazzini (E), Gineitis (S).
Note: pomeriggio soleggiato; angoli: 7-5; recuperi: 0′ p.t., 0′ s.t.

Azioni salienti primo tempo:
8′ Baldanzi su corner calciato da Ekong impegna Rigon sul primo palo.
10′ Altra opportunità per l’Empoli: Baldanzi da vero dieci serve Villa tra le linee, ma l’attaccante colpisce il palo destro.
12′ Rigore per la SPAL. Biagini in uscita bassa travolge Campagna (servito da D’Andrea) ma dal dischetto lo stesso Campagna a botta sicura colpisce il palo!
20′ Empoli in vantaggio. Ekong sfonda sulla sinistra e col mancino calcia verso Rigon che respinge a centro area proprio sui piedi di Baldanzi che ringrazia e mette in rete.
32′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Saiani prova la conclusione da trenta metri: palla larga.
43′ Raddoppio Empoli. Bonassi controlla un pallone dentro l’area e serve indietro Degli Innocenti che dal limite indovina l’incrocio dei pali.

Azioni salienti secondo tempo:
2′ 3-0 per l’Empoli. Una difesa spallina troppo passiva permette a Baldanzi di avanzare palla al piede dalla trequarti, entrare in area e appoggiarla di piatto nell’angolino basso.
10′ Fazzini dal limite lascia partire un destro che sfiora il sette.
25′ Villa cala il poker. Da fuori area l’attaccante recupera un pallone perso da Saio, dribbla Gineitis, rientra sul destro e disegna una parabola che si spegne in rete.
26′ Ancora Empoli pericoloso. Cross dalla destra di Baldanzi e colpo di testa a centro area di Villa: palla che sbatte sulla traversa.
28′ Baldanzi sigla la propria tripletta personale. Un tiro di Ekong respinto da Rigon finisce sui piedi del fantasista che di sinistro da posizione centrale trafigge nuovamente il portiere.
42′ Il punteggio diventa tennistico col 6-0: Magazzu gestisce il pallone nell’area biancazzurra e poi, scivolando, lo scarica da pochi passi alle spalle di Rigon.



Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Elite Division – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard