Nel momento più difficile la SPAL tira fuori il carattere e soprattutto la precisione che era mancata nelle ultime partite, rimontando due gol a una corazzata come il Parma di Maresca. Arriva quindi un punto in classifica, ma anche una bella iniezione di fiducia prima della sosta dedicata agli impegni internazionali. Nel primo tempo la SPAL è stata colpita nel momento in cui sembrava stesse iniziando a trovare le soluzioni giuste per portare pericoli dalle parti di Buffon, ad esempio con un doppio tentativo di Latte Lath. Dopo il gol di Tutino i biancazzurri ci hanno messo qualche minuto per smaltire il colpo, ma già nel finale dei primi 45 minuti di gioco hanno ricominciato a impensierire l’ex portiere della nazionale, prima di avere due nitide palle-gol con Colombo e Tripaldelli in avvio di ripresa. Il gol di Vazquez e il palo di Inglese sembravano aver indirizzato chiaramente il risultato, ma la reazione spallina è stata veemente, spinta dalla punizione di Viviani (deviata dalla barriera) e coronata da un bel tiro a giro dal limite di Colombo che ha fatto impazzire il pubblico di Ferrara. La SPAL tornerà in campo domenica 17 ottobre in trasferta contro il Cittadella.

Azioni salienti 1° tempo:

24′: Latte Lath approfitta di un’indecisione di Del Prato e si presente a tu per tu con Buffon, ma il portiere gialloblù e lo stesso difensore in recupero sono bravi a chiudergli lo specchio della porta.
25’: Ancora Latte Lath, dopo un bel recupero difensivo di Viviani, converge vero il centro e calcia di destro, Buffon respinge coi pugni.
27’: VANTAGGIO DEL PARMA. Azione personale di Brunetta che si accentra, la sua conclusione colpisce Dickmann, il pallone arriva però tra i piedi di Tutino che di destro, dal limite dell’area, non lascia scampo a Thiam.
29’: Brunetta ci riprova di sinistro, col pallone a fil di palo.
40’: Cross di Tripaldelli, scambio in area con Mancosu che serve Colombo, ma il suo tiro viene respinto in calcio d’angolo.
46’: Buffon si allunga in angolo sulla conclusione di destro, a mezza altezza, di Crociata da più di venti metri.

Azioni salienti 2° tempo:

1’: Subito SPAL vicina al pareggio. Mancosu si invola sulla destra dopo il pallone recuperato da Crociata e mette in mezzo dove Colombo colpisce di tacco, ma Buffon para agevolmente.
5’: Buffon sembra quasi sorpreso dalla traiettoria del tiro da lontano di Viviani, ma respinge di pugno.
15’: Bella azione alla mano della SPAL che mette Tripaldelli davanti al portiere ospite, ma il suo tentativo di sinistro non trova nemmeno lo specchio della porta.
23’: RADDOPPIO DEL PARMA. Triangolazione sulla destra che taglia fuori Tripaldelli, palla in mezzo di Vazquez anticipa Viviani e batte un non impeccabile Thiam.
33’: Parma vicino al terzo gol, con il palo colpito da Inglese da pochi passi.
37’: GOL DELLA SPAL! La punizione da una trentina di metri di Viviani deviata da Brunetta in barriera sorprende Buffon.
43’: Percussione centrale del neo-entrato Sohm che si infrange su Thiam.
46’: PAREGGIO DELLA SPAL! Azione insistita centrale, palla che arriva abbastanza casualmente sul sinistro di Colombo che con un tiro a giro fantastico firma il 2-2 definitivo.

SPAL-Parma 2-2 (pt 0-1)

SPAL (433): Thiam; Dickmann, Vicari, Capradossi, Trippaldelli (dal 27’ s.t. Celia); Esposito, Viviani, Mancosu; Crociata (dal 15’ s.t. Seck), Colombo, Latte Lath (dal 36’ s.t. Ellertsson). A disp.: Seculin, Melchiorri, Zuculini, Mora, Spaltro, Coccolo, Heidenreich, D’Orazio, Piscopo. All. Clotet.

Parma (4141): Buffon; Delprato, Cobbaut, Valenti, Coulibaly (dal 41’ s.t. Correia); Schiattarella; Brunetta (dal 41’ s.t. Bonny), Juric (dal 18’ s.t. Sohm), Vazquez, Mihaila (dal 18’ s.t. Busi); Tutino (dal 22’ s.t. Inglese). A disp.: Turk, Colombi, Dierckx, Balogh, Iacoponi, Benedyczak, Traore. All.: Maresca.

Arbitro: sig. Paterna di Teramo (ass.ti: Rossi e Moro. IV uomo: Kumara. VAR: Marini. AVAR: Rossi)
Marcatori: Tutino (P) al 27’ p.t., Vazquez (P) al 23’ s.t., Viviani (S) al 37’ s.t., Colombo (S) al 46’ s.t..
Ammoniti: Viviani (S), Tripaldelli (S), Coulibaly (P), Latte Lath (S), Schiattarella (P).
Espulsi: Vazquez (P) al 48’ s.t. per fallo di reazione.
Note: serata mite, terreno in buone condizioni. Calci d’angolo 7-4. Recupero: 1’ pt, 5’ st. Espulso Clotet (all. SPAL) al 17’ s.t. per proteste,