L’undicesima giornata del campionato di serie B vedrà la SPAL ospitare il Perugia: il calcio d’inizio della sfida è in programma lunedì 1 novembre alle ore 15 allo stadio Paolo Mazza. Per chi non è tra i 5.739 col biglietto in tasca ci sono diverse modalità per seguire la sfida.

Il panorama televisivo e dello streaming offre diverse opzioni, ma tutte subordinate alla presenza di un abbonamento mensile.

Il campionato di serie B è disponibile integralmente sia sulla piattaforma satellitare Sky sia su Dazn. SPAL-Perugia verrà trasmessa sul canale 256 nell’ambito dell’abbonamento Sky Calcio (19,90€ al mese) e sull’app NowTv. In contemporanea farà parte del palinsesto di Dazn (29,99€ al mese) attraverso smart-tv, web e dispositivi mobili. La serie B fa parte anche dell’offerta di TIM Vision con proposte che partono da 19,99€ al mese e comprendono diversi altri eventi sportivi, non solo calcistici.

Tra le novità della stagione 2021/2022 c’è anche la possibilità di vedere la serie B in streaming attraverso Helbiz Live con abbonamenti a partire da circa 4€ al mese. La visione è possibile su smart-tv, web e dispositivi mobili assortiti.

Sul fronte radiofonico nazionale SPAL-Perugia verrà raccontata all’interno di “Tutto il calcio minuto per minuto” su Radio 1 Rai. Nella scaletta saranno incluse anche le altre quattro partite di serie B in programma alle 15, ossia Lecce-Cosenza, Monza-Alessandria, Reggina-Cittadella e Ternana-Como. La frequenza FM a Ferrara e dintorni è 88.1, ma l’ascolto è possibile anche con lo streaming web o attraverso l’app RaiPlay Radio.

Per una diretta radiofonica incentrata totalmente sulla SPAL si può invece scegliere l’inconfondibile voce di Alessandro Sovrani sulle frequenze della bolognese Radio International. La si potrà ascoltare in streaming web sul sito oppure attraverso l’omonima app dell’emittente.



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard