Mentre la SPAL è alle prese col focolaio di Covid-19 nel gruppo squadra arriva una buona notizia: dalla prossima partita casalinga potrà essere di nuovo utilizzata la curva Est dello stadio Paolo Mazza.

Se ne parlerà ovviamente nel 2022 perché gli impegni del 26 e del 29 dicembre (contro Benevento e Pisa) non potranno essere onorati a causa dell’emergenza sanitaria in corso. Il settore era stato messo sotto sequestro per la seconda volta nell’agosto 2021 nell’ambito di un’inchiesta intrapresa dalla procura di Ferrara.

Proseguono invece i lavori di adeguamento (a carico della SPAL) per la gradinata nord. In base alla tabella stilata dalla società la sua riapertura potrebbe avvenire il prossimo 5 febbraio 2022, in occasione di SPAL-Reggina (4^ giornata di ritorno).

La riapertura della curva Est se non altro permetterà una migliore gestione delle tifoserie ospiti, che dall’inizio del campionato sono state collocate in quella che un tempo era la tribuna bianca dispari, ma con una capienza limitata.



Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Elite Division – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard