foto Filippo Rubin
leaderboard myes

Il primo gol del nuovo anno messo a segno da Jacopo Da Riva ha una doppia importanza. Innanzitutto per la classifica, che si muove un po’ in attesa dei recuperi delle concorrenti, e poi per dimostrare ai tifosi che la SPAL è viva e vuole scrollarsi di dosso il periodo difficile che ha caratterizzato l’ultimo mese e mezzo. Il centrocampista scuola Atalanta, intervistato nel post-partita del Paolo Mazza, spera che il punto conquistato contro il Benevento sia solo l’inizio di un girone di ritorno ricco di soddisfazioni.

Siamo stati bravissimi a non mollare e continuare a crederci. Il pareggio ci trasmette tanta felicità e convinzione. Ci prendiamo questo punto importantissimo per la stagione che, secondo il mio punto di vista abbiamo meritato. Ora testa subito alla prossima partita perché l’anno è appena iniziato e c’è tanto da fare. Oggi abbiamo dimostrato carattere. Prendersi questo pareggio dimostra come questa squadra non molli mai e cerchi sempre fino all’ultimo di fare risultato. Chiaro, se ci fossero stati i tre punti sarebbe stata la serata perfetta, però pareggiare contro una squadra del genere, lanciata verso la promozione, è comunque una grande soddisfazione“.

Penso sia stata una partita divertente, piena di batti e ribatti dal primo fino all’ultimo minuto. Abbiamo giocato in maniera spensierata, leggeri di testa, ma al tempo stesso concentrati sull’obiettivo. Sono molto felice ovviamente per il gol. Ci avevo provato già nel primo tempo e poi nella ripresa è andata meglio. Speriamo di avere anche in futuro altre occasioni e di buttarla dentro il più possibile. Nella prima opportunità sono arrivato un po’ sbilanciato e non sono riuscito ad angolarla come volevo, poi è arrivato il pareggio nel finale e sono felicissimo per aver regalato questa gioia a tutta la squadra“.

Abbiamo sofferto parecchio i lanci lunghi del loro portiere sugli esterni, come quelli dei terzini sulla punta centrale che si muoveva in continuazione. Poi piano piano abbiamo preso le misure, dando ritmo e provando a mettere in mostra il nostro gioco. Non abbiamo perso la testa e siamo rimasti dentro la gara fino all’ultimo. Sono molto felice di ricominciare in questo modo dopo il periodo difficile che abbiamo trascorso. Cosa ci ha detto Venturato dopo essere rientrato negli spogliatoi a fine partita? Non ho sentito (ride ndr), ma credo che abbia battuto il cinque a tutti. Domani ne parleremo quando riprenderemo ad allenarci”.



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard