Il mercato della SPAL si scuote allo scadere di giugno. Con un comunicato sul proprio sito ufficiale, la società biancazzurra annuncia l’acquisto di Simone Rabbi, attaccante classe 2001, svincolato, nell’ultima stagione in prestito dal Bologna al Piacenza in Serie C. Questo il benvenuto del club al giocatore.

“S.P.A.L. comunica di aver perfezionato il tesseramento del giovane attaccante Simone Rabbi, svincolatosi dal Bologna F.C. Il nuovo calciatore biancazzurro ha firmato un contratto che lo legherà alla società biancazzurra fino al 30 giugno 2026. Classe 2001 e nato a Bologna, Rabbi è cresciuto nelle giovanili del Club rossoblù svolgendo tutta la trafila fino alla formazione Primavera, con la quale ha messo insieme 50 presenze e 14 reti, oltre ad aver vinto l’edizione 2019 del prestigioso torneo giovanile “Viareggio Cup”. Il 25 novembre 2020 fa il suo debutto tra i professionisti negli ottavi di finale di Coppa Italia tra Bologna e Spezia. Dieci giorni più tardi esordisce anche in Serie A, subentrando nel finale della sfida tra gli emiliani e l’Inter, e nel massimo campionato Rabbi colleziona ulteriori tre presenze con la maglia del Bologna.

Nella stagione sportiva 2021/2022 viene ceduto in prestito al Piacenza e tra le fila della società biancorossa disputa un campionato di Serie C da protagonista, con 37 apparizioni totali e 5 marcature. Nell’agosto 2018, inoltre, è convocato per la prima volta in Nazionale Italiana Under 18, dove raccoglie 3 presenze e 1 rete. Benvenuto Simone!”.

Foto ufficio stampa SPAL



Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
CFI – leaderboard
Elite Division – leaderboard