foto Filippo Rubin

É un Roberto Venturato molto sereno quello che manda in archivio l’amichevole contro il Pontedera, in attesa del debutto ufficiale di sabato prossimo al “Castellani” contro l’Empoli in Coppa Italia. Queste le parole del mister a fine partita:

LA PARTITA – “Sicuramente il caldo è pesante perché non ti dà la possibilità di recuperare. A tratti abbiamo tenuto un discreto ritmo, creando qualcosa e concedendo veramente poco. Ho visto cose positive, poi si tratta di partite di pre-stagione e mi piaciuto il fatto che siamo riusciti a mantenere la concentrazione alta, restando dentro la partita. Sicuramente dobbiamo essere più bravi a concretizzare”.

SITUAZIONE INFORTUNATI – Maistro non ha niente, è stato operato al naso e quindi ha un problema legato al fatto che non può permettersi di subire botte o altre situazioni che durante una partita possono capitare. Si sta allenando con il resto della squadra ed esce solo quando ci sono le partitelle o le situazioni tecnico-tattiche dove potrebbero esserci contrasti o colpi al naso. Da martedì avrà anche la maschera che gli consentirà di fare qualcosa in più. Moncini si allenato anche oggi, sta bene, ma se non ha giocato si è trattato solo di una precauzione perché aveva paura di una nuova contrattura. La Mantia sta proseguendo il lavoro di adattamento e ha una contrattura che gli ha dato un po’ fastidio, ma penso che da lunedì potrà essere aggregato, almeno parzialmente, alla squadra”.

MAISTRO TREQUARTISTA – Maistro e Mancosu possono giocare sia mezzali che trequartisti. Maistro ha la gamba anche per muoversi più arretrato e lo ha fatto anche in passato. Sono cose che purtroppo a causa del suo intervento non abbiamo potuto verificare in maniera concreta, ma lo vedremo nel corso delle partite”.

PROIA – “Con Lupo abbiamo parlato solo della partita, nessun tipo di confronto su altro. Su Proia vediamo se c’è una possibilità, non è semplice e come sempre nel mercato bisogna aspettare”.

PORTIERI – Thiam ha un problema personale in vista del 6 agosto (si sposerà, ndr), quindi cerchiamo di dare minuti a entrambi, poi vediamo per l’inizio del campionato”.

PREPARAZIONE ESTIVA – “In questo precampionato abbiamo lavorato di più sulla fase difensiva, meno sugli ultimi trenta-quaranta metri. Negli ultimi quindici giorni dobbiamo intensificare questo aspetto, anche se dal punto di vista della costruzione abbiamo gettato le basi per avere le conoscenze giuste per affrontare le partite di campionato e di coppa”.



Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
CFI – leaderboard
Elite Division – leaderboard