Il primo impegno ufficiale della stagione si avvicina, ma dal campo filtra poco o nulla. Resta invece in primo piano il calciomercato, grazie anche ad alcune dichiarazioni ufficiali rilasciate dal dt Lupo.

  • In rete e fuori si continua a discutere della situazione di Lorenzo Dickmann (1996), anche se le considerazioni pubbliche di Lupo sembrano disinnescare lo scenario di un avvicendamento con lo svincolato Fiamozzi (1993). Ne avevamo parlato dettagliatamente nella giornata di lunedì. “Quella di Fiamozziha detto il direttore a ItaSportPressera una operazione legata a Dickmann e al momento dico di no. Poi vedremo come evolverà il mercato“. Tradotto: se per Dickmann arriverà un’offerta irrinunciabile, allora Fiamozzi diventerà la prima scelta. Altrimenti non arriverà a Ferrara, a meno che il mercato in uscita si sblocchi, in particolare con le cessioni degli altri terzini destri Almici (1993), Spaltro (2000) e Pabai (2000). Nel corso della giornata hanno continuato a rimbalzare articoli relativi a un possibile interessamento del Como per Dickmann. Ma i lariani avrebbero solo esaminato il suo profilo senza aver fatto mosse concrete.
  • Sempre nell’intervista a ItaSportPress Lupo ha detto ancora una volta che per Federico Proia (1996) servirà pazienza: “Ci stiamo lavorando ma non è facile visto che il giocatore del Vicenza piace ad altri club. Non è una operazione che faremo certamente domani mattina ma siamo sul pezzo“. La situazione è nota: la SPAL ha già un accordo con Proia, ma deve trovare il giusto compromesso col Vicenza, che ha tutto l’interesse a prolungare la negoziazione. Nel frattempo la Reggina sembra aver rinunciato al centrocampista dopo aver ingaggiato Majer dal Lecce e puntato forte su Valzania della Cremonese.
  • Nel pomeriggio di martedì la Lega di serie B ha reso noto il calendario per le giornate che vanno dalla 4ª alla 6ª. La SPAL sarà impegnata nelle trasferte di Bari e Como, intermezzate dalla partita in casa con il Venezia. Qui il calendario completo.
  • Dal web rimbalza un nome nuovo: quello di Gregorio Luperini. Centrocampista classe 1994, tra gli artefici della promozione del Palermo (7 gol e 4 assist), ha il contratto in scadenza a giugno 2023 e al momento la società rosanero non pare intenzionata a rinnovarglielo. Allo stato attuale sembra essere un accostamento privo di consistenza effettiva.
  • La Primavera di mister Grieco aggiunge un altro tassello alla rosa. Si tratta di Antonio Imputato, centrocampista del 2004 reduce da un buon anno in serie D con il San Giorgio. Mezzala di piede destro, è cresciuto in Campania tra le giovanili di Napoli, Albanova e Giugliano.
  • Altro dato confortante dalla campagna abbonamenti: sono 91 le tessere odierne. Con la giornata di oggi il totale arriva a quota 3.940. Visti i soli 60 abbonamenti mancanti per il raggiungimento della soglia dei 4000, l’obiettivo potrebbe diventare quello di pareggiare il numero della stagione della promozione in A (2016/2017), quando gli abbonati furono 4.231.


Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard