foto Rubin

Si è risolta in meno di 24 ore la clamorosa vicenda di mercato che ha riguardato Marco Mancosu (1988). Alle 23.30 di martedì Sky Sport aveva dato conto di un suo possibile passaggio al Brescia, alle 19 del mercoledì la SPAL ha comunicato la risoluzione consensuale del contratto del giocatore. Nelle prossime ore Mancosu firmerà col suo nuovo club e ritroverà così Pep Clotet, l’allenatore con cui cui ha condiviso una parte della sua breve esperienza biancazzurra.

Che la storia avesse consistenza si era capito fin dalle prime ore della giornata e col passare delle ore la separazione è diventata un dato di fatto. Si tratta di un evento inaspettato, visto che Mancosu era indicato come uno dei leader tecnici e morali della squadra. Non a caso il presidente Joe Tacopina ha fissato una conferenza stampa per il pomeriggio di giovedì (alle ore 17) per spiegare la situazione.

Con la partenza di Mancosu è da considerare imminente – se non proprio cosa fatta – l’ingaggio di Federico Proia (1996) dal Vicenza. Non è da escludere che il dt Lupo lavori anche a un secondo profilo. Nelle ultime ore è circolato con forza il nome di Luca Valzania (1996) della Cremonese, che però è conteso da diverse altre formazioni, prima fra tutte l’Ascoli.



Hangar leaderboard
Leaderboard Derby 2019
Elite Division – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard