foto SPAL

A nemmeno 24 ore dall’annuncio dell’estensione di contratto di Demba Thiam la SPAL ha fatto sapere di aver prolungato il rapporto professionale anche con Lorenzo Dickmann (1996), col nuovo accordo che durerà fino al 2025.

L’esterno ovviamente riceverà anche un ingaggio più alto, a testimonianza della fiducia riposta in lui dal club dopo l’ottima stagione 2021/2022. Non più tardi di una settimana fa, attraverso un’intervista rilasciata a Estense.com, Dickmann aveva sottolineato di voler rimanere alla SPAL nonostante gli interessamenti di altre squadre arrivati nel corso dell’estate: “Ho scelto di restare qui perché vivo benissimo, non mi manca niente e sono felicissimo. Credo tanto in questa squadra perché secondo me possiamo fare qualcosa di veramente importante“.

Con 84 presenze messe insieme dal suo arrivo (2018) Dickmann è il secondo giocatore di più lunga militanza dell’attuale organico, dietro a Mattia Finotto che può vantare 126 gare ufficiali con la maglia biancazzurra. Tra le altre cose anche il contratto dell’attaccante scadrà a giugno 2023, ma al momento non sembrano essere in programma colloqui per un’eventuale estensione.



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard