foto Alessio Aiello
leaderboard myes

La trasferta di Padova riserva uno scivolone alla SPAL, che così perde una posizione in classifica pur rimanendo a contatto con le squadre di testa.

La situazione nel girone A di Primavera2 dopo 10 giornate, via Tuttocampo.it

Dopo un primo tempo senza gol il Padova passa in vantaggio al secondo minuto della ripresa con un tiro dalla distanza di Pedron, che raccoglie una palla vagante fuori area e piazza la sfera dove Abati non può arrivare. Alla mezz’ora del secondo tempo arriva il raddoppio dei padroni di casa. I biancoscudati recuperano il possesso con un intervento duro all’altezza del centrocampo, che dà vita a un veloce contropiede finalizzato dal subentrato Beccaro. A dieci minuti dal termine i ragazzi di mister Vito Grieco accorciano le distanze. Bella iniziativa di Franzoni sull’out di sinistra, che si libera del proprio marcatore e serve Angeletti in mezzo all’area: l’attaccante spallino anticipa il portiere e insacca la rete del definitivo 2-1.

Padova-SPAL 2-1 (pt 0-0)

Padova: Susanu, Montalto, Bacci, Grosu, Perazzolo, Tiveron (70’ Funaro), Masiero (46’ Mingarelli), Ghirardello (84’ Scarparo), Pedron (70’ Penzo), Destro (46’ Beccaro). A disposizione: Mangiaracina, Ntube, Antonello, Menetto, Legnante, Dalla Vestra, Ruffo. All. Lucchini.

SPAL: Abati, Firman, Cavallini, Contiliano, Vaher, Verza, Imputato (68’ Franzoni), Parravicini (77’ Longoni), Boccia (46’ Angeletti), Puletto (77’ Marcolini), Semenza (46’ Semenza). A disposizione: Martelli, Santella, Pavek, Meneghini. All. Grieco.

Arbitro: Turrini di Firenze (ass.ti: Biffi e Cardona).
Reti: 47’ Pedron (P), 73’ Beccaro (P), 79’ Angeletti (S).
Ammonti: Fortin, Tiveron, Masiero, Ghirardello, Beccaro (P), Imputato, Puletto, Marcolini (S).



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard