foto Filippo Rubin
leaderboard myes

Nel post partita di SPAL-Palermo mister De Rossi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24 per rispondere alle consuete domande di rito e ha mostrato sia orgoglio per la prestazione (“Una delle migliori da quando sono a Ferrara”) sia l’amarezza per il mancato risultato pieno.

PRESTAZIONE – “Sono contento, sì, come non potrei non esserlo. D’altronde credo che oggi la SPAL abbia fatto una delle migliori partite da quando siedo su questa panchina. I ragazzi hanno giocato una buona partita, come quella contro il Modena, dopo aver perso pulizia di esecuzione e lucidità nel turno infrasettimanale a Perugia. Con un po’ di amaro in bocca ci teniamo stretti questo punto perché è ovviamente meglio dei pugni di mosche che abbiamo raccolto nelle ultime settimane. Abbiamo ancora tanto da lavorare ma dobbiamo assolutamente farlo con entusiasmo perché prestazioni come questa devono darci fiducia”.

MENTALITÀ O MATURITÀ – “Quando annaspi nel fondo della classifica per ovvie ragioni la testa è impossibile che sia sgombra del tutto. Ciononostante i ragazzi hanno saputo reagire alla grande alla pressione. Oggi non ci siamo abbassati dopo il gol: lo sanno che è una cosa che mi fa andare su tutte le furie. Ma siamo anche stati un po’ molli in occasione del fallo laterale che poi ha portato al gol del pareggio del Palermo. Ci manca qualcosa? Un po’ di fortuna: un episodio che faccia girare le cose una volta tanto dalla nostra parte e al quale poi aggrapparsi per farsi coraggio per il prosieguo del campionato. Comunque, come dicevo prima, una prestazione come quella di oggi pomeriggio deve farci ben sperare per il futuro”.



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard