foto Rosito
leaderboard myes

Nell’intervista postpartita a margine della grande vittoria di Reggio Calabria, il protagonista indiscusso Enrico Alfonso ha voluto dedicare la vittoria alla città di Ferrara e ai suoi tifosi, incitando il gruppo ad avere ancora fame di risultati per provare a svoltare la stagione.

Quella nel primo tempo su Fabbian di testa penso che sia tre le dieci parate più belle che io abbia mai fatto, poi guardandola nel post-partita valuterò meglio, ma mi è piaciuta davvero molto sia per estetica sia  per il modo in cui è stata fatta. Un salvataggio a pochi centimetri dalla linea“.

Il nostro segreto è che siamo un gruppo coeso, che sta bene assieme e che lavora tanto con grossi margini di miglioramento. Come ho detto in precedenza tante volte abbiamo fatto buone prestazioni senza poi riuscire a portare a casa il risultato. Dopo oggi il mister avrà tanto su cui lavorare, però non possiamo lamentarci perché tre punti a Reggio Calabria sono una manna dal cielo. Siamo molto contenti di aver gratificato noi stessi e i tanti tifosi che hanno fatto la trasferta“.

Sicuramente la vittoria premia il lavoro fatto in settimana, ma maschera tante cose che potremmo migliorare. Allo stesso modo una sconfitta può distogliere l’attenzione dalle cose buone fatte. Sia il gruppo sia i tifosi si meritano la vittoria e spero che possa dare morale. La cosa che mi sento di dire allo spogliatoio è di godersi la serata per mettere poi subito la testa verso la partita di Ascoli“.

Non vorrei escludere nessuno, quindi questa vittoria la dedico ai miei compagni e allo staff tecnico che lavora tanto, ai tifosi che sono sempre stati molto presenti e alla città di Ferrara, alla mia famiglia e a me stesso. Questa è una vittoria biancazzurra, una vittoria della SPAL“.



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard