foto Cristiano Pedriali
Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard

Prima del fischio d’inizio di SPAL-Atalanta U23, ottava e ultima amichevole precampionato, il direttore generale Corrado Di Taranto, il capitano Mirco Antenucci e l’allenatore Domenico Di Carlo sono scesi in campo davanti a tutta la squadra per rivolgersi ai tifosi presenti al Paolo Mazza. Tutti e tre i discorsi sono stati interrotti dagli applausi del pubblico e dai cori della Ovest.

L’apertura è stata affidata al direttore Corrado Di Taranto: “Grazie di essere venuti stasera. La vostra presenza mi conferma il grande attaccamento alla vostra e alla nostra SPAL. Noi quest’anno lotteremo col coltello tra i denti per ottenere il risultato massimo che possiamo raggiungere. I saluti istituzionali che porto iniziano dal presidente e arrivano fino all’ultimo dei grandi collaboratori della SPAL: a tutte le persone del club ho detto che lotteremo e tutti loro daranno il massimo per arrivare al risultato. Spero che sarà una grandissima stagione e grazie a tutti per l’attaccamento alla vostra SPAL”.

A ruota è toccato a Mirco Antenucci, 109 presenze con la maglia della SPAL, fare un passo avanti e impugnare il microfono. Visibile la sua emozione. “Sono molto emozionato. Tornare di nuovo in questo stadio è una sensazione bellissima. Mi ha regalato e ci ha regalato tante emozioni. Adesso è il momento di ripartire, di costruire. Ci aspetta un campionato difficile. Non mi piace fare promesse, ma quello che posso dirvi è che questo gruppo metterà sul campo tanto senso di appartenenza, spirito di sacrificio, battaglia e lotta in ogni campo. E sono convinto che voi sarete insieme a noi perché questa è sempre stata la forza di questo club: l’unione tra la città, la tifoseria e la squadra. Buon campionato a tutti e forza SPAL!”

Per ultimo è arrivato il turno di mister Domenico Di Carlo: “È bello essere qui, ma soprattutto è bello ripartire. Vi chiediamo solo una cosa: di starci vicini, di sostenerci come avete sempre fatto da quando conosco la SPAL. Venivo a vedere partite e sono stato qui da avversario: il vostro calore per noi sarà importantissimo! Come ha detto il capitano daremo tutto in ogni partita per raggiungere l’obiettivo. Insieme si può raggiungere! Un applauso lo facciamo noi a voi della Curva e a tutti i nostri tifosi in tribuna. Si vince solo insieme”.



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Spidergas 2022