Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard

Al Rimini è bastato un calcio di rigore a metà del secondo tempo per avere la meglio di una SPAL apparsa davvero poca cosa sotto ogni punto di vista. I biancazzurri avevano l’attenuante della lunghissima lista di assenti, ma di fatto non hanno mai dato l’impressione di far male ai padroni di casa, che col penalty di Morra hanno legittimato un’evidente superiorità. Si chiude la mini-serie positiva di due partite e ora all’orizzonte c’è un doppio impegno di Coppa Italia (con la Lucchese) e di campionato (col Pontedera).

Rimini-SPAL 1-0 (p.t. 0-0)

Rimini (433): Colombi; Lepri, Pietrangeli, Gigli, Tofanari (dal 75′ Semeraro); Megelaitis (dal 83′ Rosini), Langella, Leoncini (dal 71′ Lombardi); Lamesta, Morra (dal 83′ Ubaldi), Cernigoi (dal 83′ Capanni). A disp.: Passador, Gorelli, Stanga, Accursi, Bouabre, Acampa, Iacoponi, Selvini. All.: Troise.

SPAL (352): Alfonso; Bruscagin, Valentini, Tripaldelli; Maistro, Collodel (dal 74′ Angeletti), Bertini, Contiliano (dal 89′ Carraro), Celia (dal 85′ Puletto); Orfei (dal 74′ Rosafio), Antenucci (dal 85′ Deme). A disp.: Meneghetti, Del Favero, Peda, Dumbravanu, Saiani, Parravicini, Simonetta. All.: Colucci.

ARBITRO: sig. Crezzini di Siena (ass.ti: Bianchini e Marchetti; IV uomo: D’Eusanio).
MARCATORI: 62′ Morra (R).
AMMONITI: Leoncini (R), Contiliano (S), Collodel (S), Bruscagin (S), Tripaldelli (S), Lamesta (R).
NOTE: campo in erba sintetica, clima gradevole. Recuperi: 0′ p.t., 5′ s.t.

Azioni salienti primo tempo:
7′ Morra pericoloso in semi-rovesciata sugli sviluppi di un calcio d’angolo, palla fuori di poco.
33′ Doppia occasione Rimini. Prima Valentini salva su Leoncini in acrobazia, poi Cernigoi sugli sviluppi della stessa azione calcia dalla distanza sfiorando l’incrocio dei pali.
35′ Contiliano fa il primo tiro in porta della SPAL (!) calciando da 35 metri, palla sul fondo.
38′ Gigli stacca di testa su calcio d’angolo battuto da Lamesta, palla di poco alta sopra la traversa.
45′ Maistro su punizione inquadra la porta ma il tiro viene deviato da Colombi sopra la traversa.

Azioni salienti secondo tempo:
48′ Lamesta prova la botta su punizione, Alfonso respinge in qualche modo.
62′ GOL DEL RIMINI. Morra trasforma il calcio di rigore provocato da Tripaldelli per fallo su Lamesta.



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Spidergas 2022