foto Filippo Rubin
Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard

Termina al secondo turno il percorso della SPAL in Coppa Italia di Serie C a causa di una sconfitta per 0-2 al Mazza contro la Lucchese. Mister Colucci ha così commentato la sconfitta maturata ai tempi supplementari:

PARTITA- “Tutti i ragazzi hanno dato il massimo e a tratti mi sono sicuramente piaciuti, seppur ci sia stato qualche errore tecnico. I giocatori vorrebbero mettere sempre l’energia che viene mostrata dopo aver subito un gol, ma a volte si sbaglia l’ultimo passaggio, la scelta decisiva che poi condiziona la partita”.

BASSOLI – “Bassoli è stato bravo, ha dato sicurezza al reparto e insieme agli altri ragazzi della difesa mi è piaciuto. Volevo toglierlo prima perché erano 5/6 mesi che non giocava 90 minuti, poi l’ho tolto prima dei supplementari. Volevo preservare anche qualche atro giocatore ma purtroppo i cambi erano solo 6 con i supplementari”.

POSSIBILE RINVIO – “La prossima settimana abbiamo 4/5 giocatori che andranno via a causa delle convocazioni e quindi penso che saremo corti in vista del match di Carrara. La società si sta muovendo, ma ora dobbiamo pensare al Pontedera. Per quanto concerne l’acquisto di nuovi giocatori è difficile perché serve mettere in condizione i giocatori ma la società è sicuramente vigile”.

MAISTRO – “Non ho parlato né con lo staff sanitario né con il ragazzo, ma credo sia una cosa passeggera o almeno lo spero perché perdiamo sempre giocatori”.

TURNOVER – “I ragazzi che hanno giocato di meno si sono comportati bene. Bisogna farli giocare seppure possano commettere degli errori che fanno ovviamente parte di un processo di apprendimento. Il passaggio dalla Primavera alla prima squadra è sicuramente difficile a livello di atteggiamento e di contrasto, perché il settore giovanile è ovattato. Ci sono giocatori che riescono ad adeguarsi subito e altri che vanno aspettati”.



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Spidergas 2022