Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard

L’Accademia SPAL conferma la sua natura un po’ imprevedibile e pur in un momento di difficoltà (1 sola vittoria in 10 partite) riesce a bloccare sul pareggio la corazzata Meran, che era arrivata a Ferrara con un impressionante bilancio di 39 gol fatti e appena 3 subiti. Le ragazze di Leonardo Rossi se la sono giocata con grande coraggio e lucidità, conquistando un punto che contribuisce se non altro a fare morale.

La situazione nel girone B di serie C femminile, via Tuttocampo.it

 

Il primo tempo vede una SPAL molto energica e determinata che già al 14′ va vicina al vantaggio con una fuga di Jaszczyszyn e al 17’ trova il gol con Hassanaine. L’attaccante marocchina è brava ad arrivare prima di tutte su un pallone respinto dalla traversa dopo una conclusione di Moreira. Il Meran non si scompone e inizia ad alzare la pressione nella metà campo biancazzurra, con Cazzioli che al 22′ deve salvare sul tentativo di Peer. Il pareggio arriva poco prima dell’intervallo con Margesin Kofler che, dopo un errore a centro area della difesa biancazzurra, si ritrova il pallone sui piedi e mette dentro il punto dell’1-1.

Nel secondo tempo una SPAL un po’ stanca concede inevitabilmente il controllo del gioco alle altoatesine, pur trovando qualche spiraglio per mettere ancora in discussione il risultato, soprattutto con Jaszczyszyn e Dal Brun. Dall’altra parte del campo l’unico pericolo significativo corso da Cazzioli viene da un sinistro di Cattuzzo. Il buon risultato conquistato a Vigarano Mainarda dà più fiducia alle ragazze della SPAL che si preparano ad affrontare in trasferta il Venezia, altra formazione finora imbattuta.

Accademia SPAL-Meran Women 1-1 (p.t. 1-1)

ACCADEMIA SPAL (433): Cazzioli; Pacella (dal 37’ s.t. Carli) (dal 41’ s.t. Dal Fra), Orsini, Chiellini (dal 43’ s.t. Zannini), Alfieri; Dal Brun, Grassi, Moreira; Loberti, Jaszczyszyn, Hassanaine (dal 22’ p.t. Filippini). A disp.: Nicola, Barison, Tinelli. All.: Rossi.

MERAN WOMEN (433): Valenti; Turrini (dal 36’ Willis), Vaccari, Margesin Kofler, Tschoell (dal 24’ s.t. Gallea); Cattuzzo, Kiem, Tulumello (dal 36’ p.t. Settecasi); Peer (dal 24’ s.t. Zipperle), Nischler, Massa. A disp.: Caser, Abler, Pitcher, Barbacovi, Reiner. All.: Campolattano.

ARBITRO: sig. Giordani da Aprilia (ass.ti Leli e Pomanti).
RETI: 17’ p.t. Hassanaine (S), 45’ p.t. Margesin Kofler (M).
NOTE: Recuperi: 3’ p.t., 2’ s.t.



Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022