foto Luca Ghiglione / ag. FotoSportMedia
Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard

La vittoria esterna sul campo della Virtus Entella ha permesso alla SPAL di compiere tre ulteriori passi avanti verso la salvezza. Quello dei biancazzurri è un successo importante arrivato dopo una partita molto complicata che ha richiesto una rimonta. Ad avviarla è stato il gol di Nahuel Valentini, che peraltro ha avuto modo di dire la sua attraverso l’ufficio stampa societario nel postpartita.

VITTORIA – “Abbiamo voluto tanto questa vittoria e averla ottenuta è una grande gioia per noi e per i nostri tifosi. Ci tenevamo tantissimo perché era molto importante non solo per la classifica, ma anche per dare continuità a tutto ciò che abbiamo fatto nell’ultimo periodo. Abbiamo raggiunto la vittoria soffrendo, ma questo è il calcio. Abbiamo saputo soffrire e abbiamo portato i tre punti a casa”.

GOL – “Il mio gol è stato molto importante perché è stata una vera liberazione e una forte carica d’energia per noi. In effetti al rientro in campo nel secondo tempo siamo subito passati in vantaggio. Tuttavia non importa chi fa gol: oggi è toccato a me e sono molto contento di questo, ma sono ancora più felice per la vittoria della squadra”.

DESTINO – “Questo è il terzo gol che faccio contro l’Entella e infatti molte persone durante la settimana mi hanno detto scherzando che anche oggi avrei segnato. Si vede che il mio gol era nell’aria e fortunatamente sono riuscito a farlo. Sono contentissimo: ringrazio i miei compagni ma soprattutto ringrazio Dio, che da sempre è la mia forza nei momenti più difficili. Mi porto stretta la mia fede che mi ha aiutato molto durante i momenti complicati di quest’anno”. 



Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022