Ultimo collaudo in vista della prima giornata di campionato per la SPAL che, davanti a una tribunetta del campo di Via Copparo insolitamente gremita, ha affrontato la sua formazione Berretti allenata da Max Varricchio. Come succede spesso in queste occasioni, le indicazioni più importanti le ha fornite il primo tempo, mentre nella seconda frazione gli esperimenti sono stati maggiori. Mister Brevi parte con quella che potrebbe essere la formazione che domenica affronterà il Pontedera al “Paolo Mazza”, con alcune novità rispetto alle precedenti uscite in Coppa Italia. Se la difesa e l’attacco sono quelli più utilizzati sino ad ora, a centrocampo, a fianco del nuovo acquisto Togni, c’è Gentile anziché Landi, mentre sugli esterni, anche per motivi anagrafici, sembrano spuntarla Lazzari e Finotto a scapito di Di Quinzio e dell’acciaccato Filippini.

Il 4-2-3-1 presentato sembra ben rodato, con i biancazzurri che cercano di sfondare soprattutto sugli esterni, in particolare con Lazzari a destra, mentre in mezzo al campo Togni si occupa di dirigere il traffico, senza troppi acuti. Alla fine dei primi quaranta minuti di gioco il punteggio era di 3-0, grazie ai gol di Ferretti su tiro dalla distanza, di Germinale su calcio di rigore e al bel colpo di testa di Fioretti su cross di Legittimo.

La ripresa vede una SPAL rinnovata per dieci undicesimi, con il solo Germinale confermato in campo. La formazione scelta è decisamente sperimentale, sia nel modulo, un inconsueto 4-3-3, sia negli uomini, con tre ragazzi che avevano giocato il primo tempo con la Berretti, cioè Laquaglia, Fortini e Nava gettati nella mischia da mister Brevi. Le reti nel secondo tempo, complice anche una squadra avversaria provata fisicamente, sono cinque, grazie alle doppiette di Veratti e Di Quinzio e al bel gol del giovane Fortini di sinistro allo scadere che fissa il risultato sul definitivo 8-0.

SPAL-SPAL Berretti 8–0 (3-0)

SPAL 1° tempo (4231): Menegatti; Ferretti, Gasparetto, Giani, Legittimo; Gentile, Togni; Lazzari, Germinale, Finotto; Fioretti. All.: O. Brevi.
SPAL 2° tempo(433): Albertoni; Nava, Silvestri, Laquaglia, Sereni; Landi, Bellemo, Fortini; Germinale (dal 17′ s.t. Scarpi), Veratti, Di Quinzio. All.: O. Brevi.

MARCATORI: 14′ p.t. Ferretti, 23′ p.t. rig. Germinale, 32′ p.t. Fioretti; 3′ s.t. Veratti, 17′ s.t. Di Quinzio, 27′ s.t. Veratti, 28′ s.t. Di Quinzio, 36′ s.t. Fortini.



Leaderboard Derby 2019