L’incidente diplomatico tra SPAL e Fiorentina sarebbe stato chiuso definitivamente lunedì pomeriggio in seguito a due telefonate effettuate da Walter Mattioli a Giancarlo Antognoni e Mario Cognigni. Secondo l’emittente radiofonica fiorentina “Lady Radio” il presidente della SPAL avrebbe contattato il club manager e il presidente viola per scusarsi delle frasi rivolte a Federico Chiesa nel post-partita di domenica. Il tutto dopo la decisa reazione sul fronte gigliato, consistita in una vera e propria levata di scudi sul proprio attaccante. Dalla sede di via Copparo non sono giunte comunicazioni ufficiali su questi contatti, anche se è verosimile pensare ad una mossa intesa a riportare il sereno tra i due club, visti anche i buoni rapporti intercorsi finora tra Mattioli e Cognigni.

 

 



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs