La settimana degli impegni internazionali vedrà coinvolti ben sette giocatori della SPAL.

ITALIA – L’infortunio dell’ultimo mese ha impedito a Manuel Lazzari di entrare nella lista del CT Mancini per i primi due incontri di qualificazione all’Europeo 2020, ma in compenso ci sarà una rappresentanza biancazzurra nell’Under 21 di mister Di Biagio. Kevin Bonifazi e Alessandro Murgia sono stati inclusi nel gruppo che affronterà in amichevole Austria (giovedì 21, ore 18.30) e Croazia (lunedì 25, ore 18.30) rispettivamente a Trieste e Frosinone. Bonifazi finora ha collezionato 4 presenze con la maglia azzurra, mentre Murgia è a quota 13. Tra le novità di queste convocazioni c’è anche Gabriele Moncini, l’attaccante che nel mercato di gennaio è passato dalla SPAL al Cittadella. Con i granata il classe 1996 ha messo a segno 6 gol in 8 partite, mettendosi decisamente in luce. Del gruppo azzurro fanno parte anche altri due ex come Alex Meret (Napoli) e Federico Bonazzoli (Padova).

SLOVENIA – La nazionale slovena non può certo fare a meno del suo veterano Jasmin Kurtic (46 presenze) per le prime due partite di qualificazione a Euro 2020. Il calendario prevede i confronti con Israele (giovedì 21 marzo) e Macedonia (domenica 24). Nella lista del CT Kek anche Belec (Sampdoria), Balkovec (Verona) e Ilicic (Atalanta).

POLONIA – Thiago Cionek va a caccia della presenza numero 22 con la maglia della nazionale polacca. La squadra di mister Jerzy Brzeczek affronterà l’Austria (giovedì 21) e la Lettonia (domenica 24) nelle prime due gare di qualificazione a Euro 2020. Con Cionek ci saranno parecchi volti noti del nostro campionato: Szczesny (Juventus), Skorupski (Bologna), Bereszynski (Sampdoria), Reca (Atalanta), Linetty (Sampdoria), Zielinski (Napoli), Milik (Napoli) e Piatek (Milan).

MONTENEGRO – Gli impegni della nazionale montenegrina probabilmente consentiranno a Marko Jankovic di recuperare un po’ di forma fisica. Il fantasista di Cetinje, 9 presenze finora, è atteso con i suoi compagni da due partite difficili contro Bulgaria (22 marzo) e Inghilterra (25 marzo) nell’ambito delle qualificazioni a Euro 2020. Nella lista del ct Tumbakovic c’è anche Marusic (Lazio), oltre a due vecchie conoscenze del nostro calcio come Savic e Jovetic.

ALGERIA – Dopo la magnifica prestazione contro la Roma, Fares potrebbe vestire la maglia dell’Algeria per due partite dal valore abbastanza relativo. La squadra del CT Belmadi se la vedrà col Gambia nell’ultima giornata di qualificazioni per la Coppa d’Africa in programma nella prossima estate. Nessuna ansia da punti, perché l’Algeria è già sicura della qualificazione. Martedì 26 invece ci sarà un’amichevole con i vicini di casa della Tunisia. Finora Fares conta 4 apparizioni con la maglia della nazionale algerina. Con lui nel gruppo anche l’empolese Bennacer e il napoletano Ounas.

SENEGAL – Anche per Alfred Gomis nessuna ansia: il suo Senegal è già certo della partecipazione alla prossima Coppa d’Africa e la partita di sabato 23 a Dakar contro il Madagascar servirà solo per mettere il sigillo sul primo posto nel girone. Martedì 26 è in programma un’amichevole contro il Mali. Anche in questo caso ci sono un paio di giocatori di stanza in Italia: Koulibaly (Napoli) e Keita Balde (Inter).



Leaderboard Derby 2019