Anche a Tarvisio Mattia Valoti ha confermato di essere un centrocampista in grado di farsi notare in area di rigore, mettendo a segno il primo gol di giornata contro il Pordenone: “Era giusto chiudere così un ritiro che è stato molto faticoso, però è bello mettere benzina nelle gambe e questo test, contro una squadra neopromossa in serie B come il Pordenone, ci deve dare consapevolezza. Siamo contenti della prestazione perché nonostante la fatica nelle gambe abbiamo fatto la nostra gara. Il gol? Sono un giocatore a cui piace inserirsi, ho cercato di buttarmi dentro dal lato di Kurtic quando Petagna si è aperto e i gol di testa sono una mia caratteristica. Strefezza? Da questo punto di vista è molto bravo nel mettere il pallone in mezzo. L’ho conosciuto in questo ritiro, sta cercando di mettersi in mostra e mi aspettavo quel pallone. I nuovi sono tutti principalmente dei bravi ragazzi, poi come giocatori se sono qua alla SPAL indubbiamente hanno delle grandi qualità, le hanno dimostrate in questa prima del ritiro e continueranno a farlo“.



Leaderboard Derby 2019