Dei quattro weekend di campionato giocati da inizio 2020, per la seconda volta (la prima è stata il 19 gennaio) le squadre del settore giovanile della SPAL hanno raccolto tutti e 12 punti in palio, trionfando in tutte le gare disputate.

Dopo essere uscita di strada lo scorso weekend, l’Under 17 si è rimessa subito in carreggiata, aggiudicandosi l’incontro col Chievo Verona per 3-2. Al vantaggio di Fiori risponde Egherevba ma, a cavallo tra primo e secondo tempo, Tosi e Roda portano la SPAL a due lunghezze di vantaggio. Il gol di Orfei a venti minuti dalla fine serve solo a rendere più vivace l’ultimo quarto d’ora, ma non cambia il bottino di punti con cui le due squadre tornano a casa.
Vince ancora l’Under 16, al tredicesimo successo in diciassette gare, e come nel weekend scorso lo fa con il punteggio di 4-2. Questa volta la vittima della banda Rivalta è l’Udinese, che si rende conto che sarà un pomeriggio storto già alla mezz’ora del primo tempo quando i biancazzurri sono sul 3-0 grazie ai gol di Dell’Aquila, Santini e Contiliano.
Non vogliono certo sentirsi di meno dei colleghi più anziani i classe 2005. Terza vittoria consecutiva per l’Under 15. La mano di De Gregorio continua a vedersi: sotto la guida del nuovo tecnico la squadra ha ottenuto tre vittorie (in quattro match), ovvero le stesse ottenute durante l’intero girone d’andata. Nel match contro l’Udinese i suoi ragazzi hanno ribaltato lo svantaggio nel secondo tempo grazie ai centri di D’Agata e Deme, portandosi a casa anche loro l’intera posta in palio.

Chiude il poker la Primavera, che sabato pomeriggio ha battuto di misura uno Spezia che all’andata si era dimostrato particolarmente ostico. 1-0 firmato Minaj, che entrando dalla panchina ha trovato il secondo sigillo personale in campionato, che vale la decima vittoria stagionale e consolida il secondo posto in classifica, in attesa della prossima trasferta di Venezia.

Under 17
SPAL – Chievo 3-2 (p.t. 2-1)

SPAL: Rigon, Mari, Borsoi, Roda, Szyszka, Csinger, Fiori, Faggi, Causevic (dal 15’ s.t. Capasso), Batanasi (dal 13’ s.t. Laos), Tosi (dal 40’ s.t. Tumminelli). A disp: Pezzolato, Maneo. All. Perinelli.

Chievo: Malaguti, Marini, Saggioro (dal 3’ s.t. Rossi), Meneghini, Momodu, Penazzi (dal 18’ s.t. Carotta), Mihai (dal 18’ s.t. Pavlides), Arduini (dal 6’ s.t. Anselmi), Oboe (dal 18’ s.t. Leso), Orfei, Egherevba. A disp: Ballato, Aldeghieri, Berghi, Kuqi. All. Antonelli.

Arbitro: Sig. Grassi di Forlì (Ass.ti Lelli e Zanelli).
Marcatori: 14’ p.t. Fiori (S), 33’ p.t. Egherevba (C), 34’ p.t. Tosi (S), 3’ s.t. Roda (S), 18’ s.t. Orfei (C).
Ammoniti: Borsoi (S), Fiori (S), Laos (S), Meneghini (C), Momodu (C), Penazzi (C), Arduini (C), Leso (C).

LINK: I risultati nel girone B e la classifica.

Under 16
Udinese – SPAL 2-4 (p.t. 1-3)

Udinese: Barlocco, Iob, Duca, Campania (dal 15’ p.t. Vegetali), Maria, Manitta, Podda (dal 23’ s.t. Pafundi), Bassi, Iljazi, Gotter, Centis. A disp: Baccon, Biscardo, Mecchia. All. Rossi.

SPAL: Abati (dal 35’ s.t. Peverati), Abdalla, Cupellaro, Puletto (dal 20’ s.t. Catanzaro), Pasquino, Santini, Contiliano (dal 35’ s.t. Cavallini), Saiani (dal 20’ s.t. Ardizzoni), Chinappi, D’Andrea, Dell’Aquila (dal 23’ s.t. Racu). A disp: Prasso, Gobbo. All. Rivalta.

Arbitro: Trevisan di Mestre (Ass.ti Cristiano e Miu).
Marcatori: 2’ p.t. Dell’Aquila (S), 15’ p.t. Santini (S), 25’ p.t. Contiliano (S), 40’ p.t. Centis (U), 2’ s.t. Contiliano (S), 37’ s.t. Gotter (U).
Ammoniti: Santini (S), Saiani (S).

LINK: I risultati nel girone B e la classifica.

Under 15
Udinese – SPAL 1-2 (p.t. 0-0)

Udinese: Di Bartolo, Di Gregorio, Nuredini, De Crescenzo, Nwachukwu, Borda, Russo, De Bernardi, Medeot (dal 28’ s.t. Bressan), Pufundi, Han (dal 35’ s.t. Amasio). A disp: Catania, Di Lazzaro, Scaramelli, Nigro, Razza, Donato. All. Zompicchiati.

SPAL: Alessandroni, Verza, Santella, Marrale (dal 15’ s.t. Longoni), Gaudiano (dal 26’ s.t. Nappi), Maset, Parravicini (dal 7’ s.t. Antonciuc), D’Agata, Angeletti (dal 15’ s.t. Deme), Kane (dal 7’ s.t. Simonetta), Marchioro. A disp: Romagnoli, Molinari, Castaldo, Casadei. All. De Gregorio.

Arbitro: Sig. Raccampo di Pordenone (Ass.ti: Della Mea e Zaramella).
Marcatori: 2’ s.t. Russo (U), 28’ s.t. D’Agata (S), 34’ s.t. Deme (S).
Ammoniti: Di Gregorio (U), Borda (U), Han (U), Santella (S), Parravicini (S).

LINK: I risultati nel girone B e la classifica.



Leaderboard Derby 2019