La trasferta pugliese della SPAL riserva la quarta sconfitta consecutiva dei biancazzurri, risultato che riduce ancora di più al lumicino le speranza di salvezza. In un momento così delicato è il capitano Sergio Floccari a prendere la parola, non dimenticando una dedica speciale: “Prima di parlare della partita vorrei salutare e ringraziare pubblicamente mister Semplici, da capitano e a nome della squadra, visto che non avevamo avuto occasione per farlo prima, per questi anni meravigliosi trascorsi insieme. Per quanto riguarda la partita siamo molto dispiaciuti. Mister Di Biagio è arrivato da pochi giorni, ma ha cercato subito di trasmetterci i suoi concetti di gioco e ci siamo messi a disposizione per poterli attuare il primo possibile, anche se non è facile perché il tempo è veramente poco”.

“Oggi secondo me abbiamo fatto una buona prestazione, ma nei nostri momenti migliori il Lecce ci ha colpito e questo è un po’ il ritornello di questa stagione. La squadra mette sempre tutto l’impegno possibile e purtroppo commentiamo di nuovo una sconfitta. Ci dispiace soprattutto per i nostri tifosi che anche oggi hanno fatto centinaia di chilometri dimostrando, in un momento difficile, quanto amino questa squadra. Però da qui al 24 maggio, abbiamo un percorso davanti, non dobbiamo fare troppi pensieri o parole, ma ricordarci che ogni allenamento è una possibilità per migliorare la nostra situazione. Sappiamo che è difficile, ma noi abbiamo il dovere di farlo”.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global