Qualche tifoso della SPAL sembra non aver preso troppo bene le dichiarazioni rilasciate da Daniele Faggiano a Radio 24 e così il direttore sportivo del Parma ha scelto LoSpallino.com per rimarcare come non ci fosse alcun tipo di riferimento negativo ai biancazzurri nelle sue parole: “Non ho assolutamente nulla contro la SPAL, anzi, i rapporti con la società sono ottimi. Ad alcun tifosi dovrei pure star simpatico, visto che da quando sono a Parma contro la SPAL non ne ho vinta mezza (ride, ndr)“.

Mi dispiace – prosegue Faggiano – che qualcuno abbia voluto creare una specie di caso e qualche tifoso se la sia presa, leggere certi commenti online è stato spiacevole. Non mancherei mai di rispetto a una squadra e a una tifoseria, anche in presenza di una rivalità storica. Durante il mio intervento a Radio 24 ho detto di aver apprezzato le parole di Petagna che ha parlato di ‘allenamento fatto male’, perché la partita è stata giocata esattamente in quel tipo di clima, alimentato da chi voleva bloccare tutto all’ultimo minuto. Ma la SPAL non c’entra nulla, è stata vittima della situazione tanto quanto il Parma“.

Faggiano è il direttore sportivo del Parma dal dicembre 2016: venne ingaggiato dai ducali, al tempo in serie C, dopo il mancato arrivo di Davide Vagnati. Da allora, a voler dar credito alle cronache di mercato, i due si sono trovati in competizione su obiettivi comuni: “In realtà – spiega il ds – non è successo così di frequente e con Davide c’è sempre stato grande rispetto reciproco. Una cosa la posso dire, perché è vera: Bonifazi l’avrei preso volentieri anch’io, ma non per dare fastidio alla SPAL. Semplicemente perché Kevin lo conosco fin dai tempi in cui ero al Siena (era il 2011, ndr) e quindi con lui c’è un rapporto di lunga data. Ci ho provato a prenderlo, ma non avevo abbastanza soldi per farcela (ride, ndr). Il mercato funziona così: a volte le cose vanno bene, altre no. Ma onestamente non mi ricordo altri casi. Kurtic ad esempio era in uscita e abbiamo colto l’occasione, si è trattato di una vicenda un po’ diversa. Anche in questo caso, per tornare al discorso iniziale, Jasmin ci ha sempre detto a Ferrara è stato benissimo e i tifosi con lui sono stati straordinari e su questo non ho motivo di dubitare“.



Leaderboard Derby 2019