A nemmeno di una settimana di distanza dall’ottima prestazione fornita in Coppa Italia, Demba Thiam (1998) ha messo la propria firma su un contratto che lo legherà alla SPAL fino al 30 giugno 2023. Lo ha comunicato la stessa società attraverso i propri canali di comunicazione. L’accordo precedente sarebbe scaduto a giugno 2021.

La mossa della SPAL va nella direzione dell’investimento sul futuro di un portiere promettente e che gode della stima del preparatore Cristiano Scalabrelli, ormai un’autorità in materia.

Thiam è nato a Yembeul, in Senegal ed è approdato a Ferrara negli ultimi mesi del 2015 dopo una serie di provini in giro per la Toscana (Empoli, Prato, Tuttocuoio). Ha giocato nei ranghi delle giovanili della SPAL con le selezioni Berretti (in serie C) e Primavera (in serie B) prima di fare esperienze in terza serie con Fano e Viterbese. Nella scorsa stagione ha fatto parte dell’organico della squadra condotta prima da Semplici e poi da Di Biagio, esordendo in serie A.

Con il rinnovo di contratto di Thiam rimangono sei contratti che termineranno nel giugno del prossimo anno. Sono quelli di Maurice Gomis, Tomovic, Salamon, Missiroli, Paloschi e Floccari.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs