Dopo il deludente pareggio casalingo contro la Virtus Entella, Luca Mora è stato intervistato a caldo da Dazn e non ha potuto nascondere il disappunto per l’esito dell’incontro.

Siamo delusi perché abbiamo dominato, creato tante palle gol e tenuto l’Entella per 45 minuti dentro la propria area di rigore, ma non siamo riusciti a segnare. Siamo dispiaciuti perché la prestazione c’è stata. Ci si lamenta spesso perché giochiamo male, invece oggi la SPAL ha fatto una grande partita, di intensità con tutti sul pezzo. A volte le partite si vincono anche negli ultimi minuti e non so perché abbiano assegnato solo 4 4 minuti di recupero quando ci sono stati dieci cambi e gli avversari hanno perso tempo da inizio secondo tempo. Probabilmente quest’anno va così“.

In serie B tutte le partite sono difficili. L’Entella veniva da tre pareggi e stava vincendo 2-0 contro il Venezia prima di perdere 2-3. Noi non siamo il Real Madrid. Abbiamo fatto una grande partita e c’era pure un rigore, visto che Poli ha preso la palla con il braccio largo… non so cosa dobbiamo fare per vincere le partite. A volte si sblocca su calcio d’angolo, altre con un episodio favorevole però quest’anno ci fischiano tutto contro, io ho questa impressione“.

Ormai mancano dieci partite: dobbiamo cercare di giocarle come abbiamo interpretato questa per fare più punti possibili. Purtroppo anche nelle stagioni migliori capita di pareggiare in casa contro squadre in fondo alla classifica. L’Entella è una squadra forte, avrebbe potuto anche farci gol in contropiede. La serie B insegna che se non riusciremo ad arrivare secondi ci sono i playoff. L’anno scorso il Frosinone ci è entrato all’ultimo secondo della stagione regolare ed ha perso in finale contro lo Spezia. Dobbiamo stare sul pezzo, concentrati e uniti“.

Oggi abbiamo creato tante palle gol, ci sono momenti in cui basta un deviazione, un rigore, un calcio d’angolo. A volte tocchi la palla ed entra, altre devi creare moltissimo. Abbiamo anche preso un palo, penso che il migliore in campo sia stato il loro portiere che non giocava da molto tempo. Rimbocchiamoci le maniche e pensiamo al Pisa“.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard Isola