La sedicesima sconfitta stagionale, la nona casalinga, avvicina ulteriormente la Primavera della SPAL alla retrocessione. Contro la capolista Roma la squadra di mister Mandelli non si è squagliata come era accaduto contro il Milan, anzi, ha interpretato la partita con l’atteggiamento adeguato e ha messo più volte in difficoltà gli avversari. Ma i problemi della stagione rimangono sempre quelli: l’inconsistenza offensiva (29 gol in campionato, secondo peggior attacco) e la tendenza a commettere errori quasi autolesionisti nelle retrovie (63 gol subiti, seconda peggior difesa).

Proprio un errore difensivo ha causato il gol decisivo segnato da Faticanti a metà del primo tempo, consentendo ai giallorossi di avere un vantaggio che sono riusciti a difendere fino al termine, anche grazie a un pizzico di fortuna.

LINK: La classifica provvisoria del campionato Primavera 1, via MondoPrimavera

SPAL-Roma 0-1 (0-1 pt)

SPAL (433): Magri; Forapani, Saio, Nador, Borsoi (dal 36′ s.t. De Milato); Mihai (dal 35′ s.t.
Saiani), Markhiyev (dal 25′ s.t. Martini), Ellertsson (dal 25′ s.t. Sperti); Orfei, Noireau-Dauriat, Wilke Braams. A disp.: Rigon, Simonetta, Fiori, Breit, Traore, Meneghini, Yabre.
Allenatore: Mandelli.

Roma (3-4-1-2): Mastrantonio; Ndiaye, Morichelli, Keramitsis (dal 9’ s.t. Vicario);
Missori, Faticanti, Tripi, Oliveras (dal 16′ s.t. Rocchetti); Volpato (dal 16′ s.t. Cassano);
Voelkerling, Cherubini (dal 9′ s.t. Tahirovic). A disp.: Baldi, Del Bello, Yague, Feratovic, Di Bartolo, Louakima, Pagano, Vetkal, Koffi. Allenatore: De Rossi.

ARBITRO: Sig. Marini di Trieste (ass.ti. Ferrari e Del Santo Spataro)
RETI: 25′ p.t. Faticanti (R)
AMMONITI: Markhiyev (S), Faticanti (R)
RECUPERI: 2’ p.t. ; 5’ s.t.



Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Elite Division – leaderboard
CFI – leaderboard