foto ufficio stampa SPAL

In attesa di confrontarsi contro squadre di maggior spessore, la SPAL di Roberto Venturato prosegue la sua marcia di avvicinamento ai primi impegni ufficiali della stagione con la seconda scorpacciata di reti nel giro di pochi giorni, questa volta con un 8-0 al Bassa Anaunia. Oltre al tecnico spallino, ai microfoni della stampa ferrarese si è presentato un Mattia Finotto, autore di una doppietta nel secondo test del precampionato.

“Sono arrivato nel 2014 per la prima volta e per me giocare nella SPAL è sempre una grandissima emozione, quindi essere il giocatore tra quelli in rosa con più presenze alla SPAL è solo un orgoglio. Ma nonostante questo la mia voglia di vincere e fare gol è sempre di più”.

“Iniziare il ritiro col mister, lo staff e la squadra penso sia fondamentale per preparare al meglio il prossimo campionato e sono molto contento di questo. L‘anno scorso abbiamo fatto fatica, ma per fortuna siamo riusciti a chiudere bene la stagione. Quest’anno sicuramente dobbiamo ripartire da zero, come abbiamo fatto, e siamo molto carichi, anche se sappiamo che sarà un campionato ancora più difficile rispetto ai precedenti”.

“So che gli anni passano, me ne rendo benissimo conto. Sicuramente essendo uno dei più anziani del gruppo ho una responsabilità nei confronti dei più giovani e cercherò di fare ancora di più e meglio durante gli allenamenti per dare il buon esempio”.



Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard
Elite Division – leaderboard