foto Filippo Rubin

È mancato solo il gol al Nicola Rauti, nonostante un buon secondo tempo e un tentativo di rovesciata verso l’ora di gioco che ha strappato l’applauso dei tifosi presenti a Mezzana. Il nuovo acquisto dell’attacco biancazzurro ha trasmesso buone sensazioni ed è apparso molto motivato per l’inizio della stagione ormai alle porte, come racconta nel post-partita dell’amichevole contro il Real Vicenza:

“Il ritiro sta procedendo nel migliore dei modi. Stiamo lavorando molto bene e, per quanto mi riguarda, sto conoscendo tanti nuovi compagni che mi hanno subito accolto facendomi sentire a casa. Stiamo cercando di migliorare e riportare sul campo tutte le varie indicazioni del mister e credo che oggi, tutto sommato, sia stato fatto un buon lavoro. Coi compagni di reparto l’intesa sta piano piano iniziando a crescere: più si gioca assieme e ci si conosce, più l’affinità con gli altri attaccanti potrà aumentare. Sono contento del mio spezzone di oggi, mi è mancato solo il gol e questo mi fa arrabbiare, nonostante si giocasse una partita amichevole senza alcuna posta in palio. Sono convinto comunque che arriveranno e preferisco di gran lunga aspettare che arrivino nei momenti che contano. Peccato per la rovesciata, mi piacciono le giocate spettacolari e credo di essere abbastanza bravo in acrobazia, ma ovviamente va benissimo segnare anche i gol facili”.



Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard
Elite Division – leaderboard