foto Filippo Rubin

La finestra di novembre dedicata agli impegni delle nazionali stavolta inciderà solo in minima parte sulla SPAL. Tra i biancazzurri è stato convocato solo Patryk Peda per le gare di qualificazione all’Europeo che vedono coinvolta la Polonia, mentre Parravicini, Saiani e Rao non sono rientrati nelle liste di Under 19 e Under 18. Questo significa che Carrarese-SPAL si giocherà regolarmente il prossimo 19 novembre (era stato prefigurato un potenziale rinvio) e che Colucci dovrà rinunciare solo al centrale classe 2002.

Le mancate convocazioni dei tre ragazzi del settore giovanile sono abbastanza sorprendenti e anche dalle parti di via Copparo venivano date come molto probabili visto che si era arrivati a ipotizzare la richiesta di rinvio per la gara della 13^ giornata col Pontedera. Non risulta nemmeno che i giocatori siano alle prese con problemi fisici.

Un dettaglio non trascurabile: nella lista della U19 stilata da Bernardo Corradi non ci sono giocatori attualmente impegnati in serie B o C. L’unica parziale eccezione è rappresentata da Marco Palestra dell’Atalanta che è inserito nell’organico della squadra Under 23 impegnata nel girone A di serie C. Non molto diversa la situazione in U18: solo Plaia (Spezia) e Ventre (Sampdoria) disputano la serie B, mentre il solo Carfora (Benevento) è alle dipendenze di una formazione di serie C.

Da un lato alla SPAL viene a mancare una vetrina importante per i ragazzi provenienti dal vivaio, dall’altro mister Colucci può quantomeno rallegrarsi per la possibilità di avere a disposizione un numero adeguato di effettivi con i quali svolgere gli allenamenti settimanali.



Leaderboard Spidergas 2022