Per quattro partite ci sarà anche Krifi Caffè sulle maglie della SPAL. Un marchio che i ferraresi conoscono bene, visto che l’azienda ha radici profonde in città: “Krifi è sponsor della SPAL da 44 o 45 anni – ha spiegato l’imprenditore Mauro Baronie con Walter Mattioli si conosce da tantissimi anni. C’è sempre stata vicinanza e stima. Questa dirigenza è fatta da persone che ci mettono la faccia e degli investimenti. Fanno un mestiere molto difficile, perché attrarre risorse per lo sport è complicato. Lo so per esperienza personale, visto che per dodici anni ho fatto da presidente della 4 Torri Volley, vedendo crescere un’intera generazione di giocatori. Se ci sono passione e amore per lo sport è giusto contribuire ed è un appello che deve essere colto da tutta l’imprenditoria ferrarese. La continuità e la costanza di una realtà come la SPAL permette di farsi vedere. Con Krifi abbiamo scelto di cogliere questa opportunità che si è presentata, al di là di quelli che erano gli accordi che già esistevano. Non sono in grado di fare altre promesse o prendere altri impegni, ma mi è sembrato giusto fare qualcosa a maggior ragione dopo aver avvertito lo strano clima di cui ha parlato Simone Colombarini qualche giorno fa. Stiamo parlando di una società al terzo anno di serie A e quindi di una realtà che fa di Ferrara una delle sedici città più importanti d’Italia. Lo considero un segno di riconoscenza verso una famiglia, una squadra e una società. Mi fa piacere affiancare la SPAL, perché credo che sia necessario che la città capisca questi segnali“.



Leaderboard Derby 2019