A poco meno di un mese di distanza dall’ultima partita, sono tornate in campo le tre under nazionali di casa SPAL, pronte a iniziare il girone di ritorno dei rispettivi campionati. L’anno nuovo però non inizia al meglio, con la sola Under 17 capace di portare a casa una vittoria. I ragazzi di Perinelli, nonostante i venti minuti giocati in inferiorità numerica per l’espulsione di Faggi, sono riusciti a battere in trasferta il Pordenone con un 2-0 firmato Salvemini e Forapani, abili a segnare a cavallo della mezz’ora del primo tempo.
Perdono invece Under 16 e Under 15 nel doppio confronto casalingo con l’Inter. I ragazzi di Rivalta hanno chiuso la prima frazione in vantaggio 1-0 grazie al gol di Catanzaro, ma sono stati rimontati nella ripresa, per l’ 1-2 finale. KO (il terzo stagionale) che tuttavia non rimuove la squadra dal secondo posto in classifica alle spalle dell’Atalanta. I compagni dell’Under 15 invece sono andati a riposo sull’1-1, con Angeletti veloce nel rimediare al vantaggio di Owusu, ma nel secondo tempo un rigore per i lombardi – sommato all’inferiorità numerica – ha complicato le cose ai biancazzurri, che hanno subito altre due reti.

Da segnalare la presenza sulla panchina dellUnder di 15 di mister Massimiliano De Gregorio che, per scelte societarie, ha rilevato Riccardo Bovo. L’allenatore, entrato in casa SPAL da sei anni, aveva già allenato i classe 2005 all’epoca dei Giovanissimi, due anni fa.

Non ha giocato come da programma la Primavera. I ragazzi di Fiasconi torneranno in campo sabato prossimo nel match casalingo contro l’Hellas Verona, squadra che nel girone d’andata ha battuto la SPAL in campionato per poi eliminarla anche dalla Coppa Italia di categoria cinque giorni dopo.

Under 17
Pordenone – SPAL 0-2 (p.t. 0-2)

Pordenone: Dose, Feruglio (dal 33’ s.t. Destito), Ballan (dal 21’ s.t. Sartore), Marchesan (dal 1’ s.t. Cesarin), Munzone, Del Savio, Bottani, Cucchisi, Vanzo (dal 21’ s.t. Burigotto), Marinello, Turchetto (dal 1’ s.t. Lazri). A disp: Masut, Caissutti, Franceschetto, Castanetto. All. Rispoli.

SPAL: Rigon, Basile, Laos, Roda, Szyszka, Csinger, Forapani, Faggi, Pilotto (dal 12’ s.t. Capasso), Salvemini (dal 21’ s.t. Batanasi, dal 40’ s.t. Tumminelli), Fiori. A disp: Romagnoli, Maneo, Mari, Selleri, Causevic. All. Perinelli.

Arbitro: Sig. Zago di Conegliano (Ass.ti Cesetti e Meredo).
Marcatori: 30’ p.t. Salvemini (S), 32’ p.t. Forapani (S).
Ammoniti: Feruglio (P), Bottani (P), Marinello (P), Sartore (P), Faggi (S).
Espulsi: 21’ s.t. Faggi (S).

LINK: I risultati nel girone B e la classifica.

Under 16
SPAL – Inter 1-2 (p.t. 1-0)

SPAL: Pezzolato, Abdalla, Cupellaro, Contiliano, Pasquino, Saiani (dal 36’ s.t. Racu), Contiliano, Cavallini (dal 30’ s.t. Menchinelli), Dell’Aquila, D’Andrea, Catanzaro (dal 30’ s.t. Chinappi). A disp: Abati, Rosso, Prasso, Gobbo. All. Rivalta.

Inter: Raimondo, Marocco, Perin, Ortelli (dal 24’ s.t. Moratti), Peretti, Zambelli, Menegatti (dal 15’ s.t. Nava), Bonavita (dal 15’ s.t. Uberti), Sarr (dal 34’ s.t. Bailo), Pelamatti (dal 15’ s.t. Curatolo), Semenza (dal 24’ s.t. Clerici). A disp: Greco, Gambato. All. Bonacina.

Arbitro: Mozzo di Padova (Ass.ti Viteritti e Cortese).
Marcatori: 13’ p.t. Catanzaro (S), 20’ s.t. Sarr (I), 35’ s.t. Curatolo (I).
Ammoniti: nessuno.

LINK: I risultati nel girone B e la classifica.

Under 15
SPAL – Inter 1-3 (p.t. 1-1)

SPAL: Alessandroni, Molinari, Santella (dal 27’ s.t. Novi), Marrale (dal 14’ s.t. Bisan), Gaudiano, Nappi, Simonetta, Parravicini (dal 27’ s.t. D’Elia), Angeletti (dal 27’ s.t. Mascellani), Deme (dal 14’ s.t. Longoni), D’Agata (dal 19’ s.t. Kane). A disp: Locchi, Casadei, Antonciuc. All. De Gregorio.

Inter: Calligaris, Guercio (dal 1 s.t. Pedrini), Motta, Stankovic, Stante, Stabile, Esposito (dal 1’ s.t. Grieco), Di Maggio (dal 27’ s.t. Liserani), Martins (dal 1’ s.t. Ciuffo), Ricordi (dal 35’ s.t. Mazzola), Owusu (dal 27’ s.t. Gallo). A disp: Delvecchio, Diop, Colombo. All. Annoni.

Arbitro: Sig. Arrigoni di Ravenna (Ass.ti: Ramzi e Chukwunonso).
Marcatori: 30’ p.t. Owusu (I), 31’ p.t. Angeletti (S), 8’ s.t. rig. Di Maggio (I), 17’ s.t. Pedrini (I).
Ammoniti: Gaudiano (S), D’Agata (S).
Espulsi: Gaudiano (S).

LINK: I risultati nel girone B e la classifica.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes