Lucas Castro vedrà SPAL-Pescara dalla tribuna dello stadio “Paolo Mazza”, ma per la successiva partita contro la Virtus Entella (lunedì 30 novembre, ore 21) potrebbe avere qualche piccola speranza d’essere in campo.

Giovedì 19 novembre è infatti in programma l’esame del ricorso presentato dalla SPAL per la riduzione delle tre giornate di squalifica rimediate a inizio novembre dal fantasista argentino. L’espulsione nel finale della partita contro la Reggina aveva indotto il giudice sportivo ad applicare alla lettera l’articolo 38 del codice di giustizia sportiva, che prevede appunto tre giornate come sanzione minima per gli episodi classificabili come “condotta violenta”.

La SPAL ha fatto leva sulle circostanze attenuanti dell’episodio, evidenziando il contatto lieve tra Castro e l’avversario, e punta ad uno sconto di una giornata.

Lascia un commento


Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs