La permanenza di Lucas Castro (1989) a Ferrara è durata appena un anno. Il centrocampista argentino, arrivato lo scorso 31 gennaio 2020, è stato ufficialmente ceduto al Fatih Karagumruk, formazione del massimo campionato turco.

Lucas Castro Karagümrük’te!

Karagümrük’te transfer bitmiyor!

Arjantin doğumlu Lucas Castro, futbola ülkesinin…

Pubblicato da Fatih Karagümrük SK su Mercoledì 20 gennaio 2021

La trattativa, avviata nel corso dell’ultima settimana, si è conclusa con il trasferimento a titolo definitivo del giocatore che era sotto contratto con la SPAL fino al 30 giugno 2022. Il Karagumruk si accollerà l’intero importo (1,2 milioni a stagione) del pesante ingaggio di Castro, fornendo così un notevole sollievo ai conti della società. I termini dell’accordo non sono stati resi pubblici dai due club, per cui allo stato attuale non è chiaro se la SPAL sia riuscita a recuperare anche solo una piccola parte dei 3 milioni versati un anno fa nelle casse del Cagliari.

Castro chiude la sua esperienza biancazzurra con appena 20 presenze e 3 gol, questi ultimi segnati nell’attuale campionato contro Pordenone, Vicenza e Reggina. Già in estate s’era vociferato di un suo possibile passaggio al Denizlispor, altro club turco, ma poi non se ne fece nulla. Di recente era emerso anche un interesse, in realtà piuttosto vago, da parte del Crotone.

Il Fatih Karagumruk mancava dalla Super Lig turca dal 1984 e negli ultimi anni ha vissuto una risalita piuttosto rapida dalle serie minori grazie al presidente Suleyman Hurma. Fin dall’estate 2020 ha impostato una politica rivolta all’acquisizione di giocatori stranieri, molti dei quali con trascorsi in serie A. Castro infatti condividerà lo spogliatoio con gli ex spallini Viviano (1985) e Zukanovic (1987), oltre che con Bertolacci (1991), Borini (1991), Biglia (1990) e Jorquera (1988).

Per la SPAL si è trattato della quarta cessione nel mercato di gennaio dopo quelle di Salamon (1991) al Lech Poznan, Sebastiano Esposito (2002) per fine prestito all’Inter e la risoluzione contrattuale di Marko Jankovic (1995). Per i nuovi arrivi invece sembra essere questione di ore. Giovedì o al massimo venerdì potrebbe essere la giornata del grande ritorno di Luca Mora (1988) dallo Spezia e in contemporanea dovrebbe esserci l’ufficializzazione del prestito dell’attaccante Marco Tumminello (1998) dall’Atalanta.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard Isola