foto elaborata da materiale ufficio stampa Spal

L’esordio stagionale di Alberto Pomini ha permesso al portiere veronese di battere un record della storia del club. Con i suoi 40 anni, 8 mesi e 13 giorni è diventato il calciatore più anziano ad essere sceso in campo almeno una volta per la SPAL. Considerato che Clotet sembra essere intenzionato a schierarlo anche in occasione della partita di Crotone, il record di anzianità verrà ulteriormente ritoccato al rialzo.

Il precedente detentore di questo primato era Sergio Floccari, sceso in campo a maggio 2021 ad appena – si fa per dire – 39 anni, 5 mesi e 5 giorni. L’ex capitano può consolarsi all’idea di essere comunque il marcatore più anziano della storia biancazzurra grazie al gol messo a segno in SPAL-Cittadella 1-0 del 20 marzo 2021.

Pomini è anche entrato nella classifica dei giocatori più anziani dell’intera serie B, ma deve fare i conti con un osso duro come Gianluigi Buffon, che guarda tutti dall’alto con i suoi 43 anni e 10 mesi. Al terzo posto c’è German Denis della Reggina 40 anni e 2 mesi.

Nella top 5 dei veterani della storia della SPAL ci sono in larga parte giocatori schierati dal 2010 in poi, coerentemente con l’allungamento delle carriere al quale si è assistito nell’ultimo decennio. L’eccezione è rappresentata dal leggendario Franco Pezzato, in campo a oltre 37 anni nel 1984.

1. Alberto Pomini (2021/2022), portiere, 40 anni, 8 mesi e 13 giorni
2.
Sergio Floccari (2020/2021), attaccante, 39 anni, 5 mesi e 5 giorni
3. Marcello Cottafava (2015/2016), difensore, 38 anni, 8 mesi e 7 giorni
4. Luca Capecchi (2011/2021), portiere, 37 anni, 9 mesi e 23 giorni
5. Franco Pezzato (1983/1984), attaccante, 37 anni, 4 mesi e 29 giorni

 

nota del 5/12/2021: la versione originale di questo articolo conteneva un’imprecisione relativa a Franco Pezzato. Si ringrazia il collega Mauro Malaguti per la segnalazione.



Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard
Elite Division – leaderboard