Ripercorriamo in pochi punti le principali vicende odierne di casa SPAL, ad un mese esatto dalla scadenza del calciomercato estivo.

  • Dopo l’annuncio ufficiale del Lecce, curiosamente arrivato ancor prima che il giocatore sostenesse le visite mediche, la SPAL ha congedato ufficialmente tramite un comunicato societario Federico Di Francesco (1994), che si è legato al Lecce con un contratto triennale. Si susseguono anche le voci riguardo la formula e le cifre dell’affare: le ultime indiscrezioni parlano di 500mila euro subito e altri 200 in caso di salvezza. In ogni caso, come anticipato qualche giorno fa, il trasferimento ha un valore complessivo inferiore al milione di euro.
  • Capitolo calciomercato: i nomi caldi del momento sono Riccardo Fiamozzi (dif, 1993, svincolato) e Federico Proia (cen, 1996, Vicenza). Il primo viene accostato alla SPAL sempre più frequentemente negli ultimi giorni ed il sospetto che qualcosa sotto ci sia prende forma. Il pupillo di Venturato pare invece sempre più indirizzato a ricongiungersi con il suo mentore, a maggiore ragione ora che la Reggina sembra indirizzata con decisione verso Luca Valzania (cen, 1996, dalla Cremonese). Su entrambi si è espresso anche Joe Tacopina in persona in un’intervista rilasciata a ItaSportPress, di fatto alimentando ulteriormente le voci attorno ai due giocatori.
  • La SPAL ha ingaggiato oggi il giovane Daniil Pareiko (por, 2005). Il ragazzo, prelevato dalla U19 degli estoni del FCI Levadia, verrà aggregato alla formazione Under 18 campione d’Italia. Arriva a titolo definitivo anche il quindicenne talento catanzarese Raul Tassoni (2007), centrocampista di cui si parla un gran bene e che quest’anno è stato convocato nella Rappresentativa Lega Pro Under 15. Entrerà nella rosa della prossima Under 16 spallina.
  • La SPAL ha annunciato anche le sedute di allenamento che precederanno il debutto stagionale ufficiale di sabato 6 agosto a Empoli in Coppa Italia, alle ore 21. Gli allenamenti si terranno prevalentemente dopo le 17.30, per sfruttare ovviamente le ore del giorno in cui la morsa dell’afa allenta la presa e tutti a porte chiuse.
  • Quota 4.000 abbonamenti è sempre più vicina. Dopo qualche giorno di rallentamento, i nuovi abbonati giornalieri tornano a crescere: 96 quelli del lunedì, per un totale di 3.849.


Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
CFI – leaderboard
Elite Division – leaderboard